Pane di Matera
Pane di Matera
Convegni

Il Pane di Matera dal matriarcato all’eucarestia

venerdì 23 novembre 2018
"Il Pane di Matera dalla tradizione matriarcale al significato Eucaristico" è il titoo dell'incontro organizzato dall'Inner wheel club di Matera ed in programma venerdì 23 novembre alle ore 17,30 presso la sala conferenze del Museo Archeologico"D. Ridola" .

"L'iniziativa rientra nell'ambito del dibattito culturale sulla importanza della preservazione e valorizzazione delle tradizioni e dei beni del territorio"- spiegano gli organizzatori. L'intento è quello di parlare della cultura della citta di Matera che necessità di essere tramandata affinché si possa diventare cittadini del mondo senza dimenticare le proprie origini .

All'incontro sono previsti gli inteventi di Imma Brucoli, della Presidente Inner Wheel club di Matera; di Massimo Cifarelli, che farà una dimostrazione pratica dell'arte di impastare il pane; Angelo Sarra, cultore di tradizioni popolari e Nino Vinciguerra, che attraverso scatti fotografici farà rivivere significative momenti delle nostre tradizioni.

Inoltre è orevista la partecipaizone di don Domenico Monaciello, parroco di San Pio X, che ci relazionerà sul tema: " Eucarestia Pane di vita Eterna."
La serata sarà allietata in chiusura da un brano tratto dalla piece teatrale "Usdar du pen" scritta da Carlo Gaudiano e con la regia di Vita Malvaso della compagnia Libero Teatro di Matera.


    Prossimi eventi a Matera
    Al Ridola arriva “RO-MAT TransumAND” Fino al 18 dicembre Al Ridola arriva “RO-MAT TransumAND”
    Cibo e Pittura in mostra a Palazzo Lanfranchi Fino al 10 gennaio Cibo e Pittura in mostra a Palazzo Lanfranchi
    Matera 2019 presenta “Stratigraphy- Osservatorio dell’Antropocene” Oggi Matera 2019 presenta “Stratigraphy- Osservatorio dell’Antropocene”
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.