Iac- Centro Arti Integrate
Iac- Centro Arti Integrate
Evento

Matera 2019, Laboratori “Corpo Cittadino” e “Che cosa mostriamo oggi di noi agli altri?”

sabato 15 dicembre 2018 fino a venerdì 21 dicembre
Due laboratori quasi in contemporanea, dal titolo: "Corpo Cittadino" e "Che cosa mostriamo oggi di noi agli altri?", organizzati per il progetto "Matera Città Aperta", una iniziativa del programma ufficiale dell'appuntamento con la Capitale Europea della Cultura 2019, coprodotto da IAC Centro Arti Integrate e Fondazione Matera- Basilicata 2019.

Per "Corpo cittadino" arriverà nella Città dei Sassi Daniele Ninarello, coreografo e danzatore, che realizzerà un laboratorio per la costruzione di azioni coreografiche che entreranno a far parte dello spettacolo in programma nel 2019.

Il laboratorio approfondisce i temi della relazione con il limite, la relazione con il potere, la menzogna. Il limite inteso come separazione fisica e materiale, ma anche come separazione non visibile.

"L'indagine che verrà portata avanti durante le giornate di lavoro, cercherà di mettere in luce il rapporto tra i temi affrontati e i cittadini, intesi come corpo unitario della città, che lascia tracce e che si reinventa ogni vota nel suo fare politico come azione creativa"- spiegano dallo Iac Centro Arti Integrate.


Il laboratorio verrà realizzato nelle giornate dal 15 al 21 dicembre, presso "le Monacelle" in via Riscatto, e sarà possibile seguirlo durante tre fasce orarie differenti: mattino, pomeriggio e sera.


La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti, professionisti e non, e a chiunque abbia dai 10 ai 100 anni.


Il secondo, invece, è un laboratorio video intitolato "Che cosa mostriamo oggi di noi agli altri?" a cura di Valerio Rocco Orlando.


L'artista realizzerà un video, concepito come una serie di ritratti in movimento in cui i soggetti rimandano all'esterno una realtà che non gli appartiene, ma che in qualche modo interpreta e giustifica le scelte della propria vita, sulla spinta delle regole sociali.
L'intenzione è quella di creare un cortocircuito tra proiezioni, desideri e frustrazioni, utilizzando il muro come specchio su cui materializzare un presente alternativo alla realtà in cui viviamo.

La produzione audiovisiva si caratterizza per essere concepita come un percorso di formazione per tutti i partecipanti, sia nelle fasi di scrittura, che di riprese e montaggio, "a dimostrazione di quanto la cifra e le dinamiche produttive dell'opera dell'artista Valerio Rocco Orlando si sposino perfettamente con la formula laboratoriale e formativa di Iac Centro Arti Integrate". Dicono gli organizzatori.

Nel mese di Gennaio 2019, le storie più rappresentative verranno filmate e poi montate in un gioco di specchi tra ritratti, prospettive e punti di vista alternativi al presente, o semplicemente paralleli alla realtà di ognuno.

Il percorso di formazione e realizzazione del video è aperto a tutti, dai 14 ai 30 anni.

I laboratori si terranno presso la sede del Iac in via Casalnuovo tutti i giorni dal 15 al 20 dicembre (escluso domenica 16), alle 14, 30.

Per partecipare al Laboratorio "Corpo Cittadino", basterà mandare una mail a organizzazione@centroiac.com, entro il 13 dicembre, indicando la fascia oraria di preferenza; mentre per iscriversi al laboratorio video bisognerà inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo info@centroiac.com

    Prossimi eventi a Matera
    A Matera la Mostra "Aion nei Sassi" Fino al 15 luglio A Matera la Mostra "Aion nei Sassi"
    Parata medievale in piazza a Matera Oggi Parata medievale in piazza a Matera
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.