resilienti scenografie di speranza
resilienti scenografie di speranza
Evento

Resilienti: Scenografie di speranza

mercoledì 15 maggio 2019
A Matera il 15 maggio 2019 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso l'Aula Magna del Campus dell'Università della Basilicata, in via Lanera, 20, si terrà un corso di formazione intitolato Resilienti: scenografie di speranza.

Tappa del tour nazionale di Prefigurare Il Futuro preso l'Università della Basilicata a Matera si scopriranno idee e strumenti per rimettere al centro della vita la consapevolezza di noi stessi: reale punto di partenza per prefigurare un futuro migliore.

Con lezione di Patrizio Paoletti (Presidente della Fondazione Patrizio Paoletti) e responsabile di "Prefigurare il Futuro" e letture sceniche di Fabrizio Guarnieri e musica dal vivo di Paolo Andriotti al violoncello, seguiranno i saluti istituzionali dei partner.

A seguire interverranno Tania Di Giuseppe, psicologa della fondazione Patrizio Paoletti e Angela Colonna, ricercatrice e referente per la cattedra Unesco dell'Università della Basilicata.
  • Matera2019
Prossimi eventi a Matera
1 Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra '400 e '500 Fino al 19 agosto Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra '400 e '500
U iurt di Mammamiaaa si anima. Iniziative al via il 7 giugno e sino a novembre Fino al 8 novembre U iurt di Mammamiaaa si anima. Iniziative al via il 7 giugno e sino a novembre
L’Architettura dialoga con il Design nella mostra “Alessi Tea & Coffee Piazza and Towers. Architecture meets Design” Fino al 4 agosto L’Architettura dialoga con il Design nella mostra “Alessi Tea & Coffee Piazza and Towers. Architecture meets Design”
Da venerdì in mostra a Matera le maschere arcaiche lucane di Nicola Toce Fino al 15 settembre Da venerdì in mostra a Matera le maschere arcaiche lucane di Nicola Toce
Fotografia: progetto "Coscienza dell'Uomo", la prima mostra è "Questo è il Sud" Fino al 30 settembre Fotografia: progetto "Coscienza dell'Uomo", la prima mostra è "Questo è il Sud"
Torna il Parco Murgia Film, dal 9 luglio al 27 agosto Fino al 27 agosto Torna il Parco Murgia Film, dal 9 luglio al 27 agosto
Progetto Cineforum in periferia, il cinema sotto le stelle Fino al 25 luglio Progetto Cineforum in periferia, il cinema sotto le stelle
Alla Fondazione Sassi personale della pittrice materana Maria Paolicelli Oggi Alla Fondazione Sassi personale della pittrice materana Maria Paolicelli
Altri contenuti a tema
Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Con Cortina c'è già un protocollo per i Mondiali di sci alpino del 2021
Matera2019, ecco il bilancio del primo semestre Matera2019, ecco il bilancio del primo semestre I dati della Fondazione: 80.000 presenze agli eventi. Venduti 36.000 Passaporti
Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Danza, perfomances e conversazioni a giugno e settembre
Cammino delle Confraternite, attese 8000 persone Cammino delle Confraternite, attese 8000 persone A Matera appuntamento dal 14 al 16 giugno
Festa dello Studente: ospite speciale Guè Pequeno Festa dello Studente: ospite speciale Guè Pequeno Raccontare Matera Capitale Europea della Cultura anche come città studentesca
I turisti diventano "materani adottivi" I turisti diventano "materani adottivi" Con una "app". Iniziativa di Confindustria
Interpreti e Traduttori: i protagonisti del futuro Interpreti e Traduttori: i protagonisti del futuro Seminario in Cultura Giapponese presso l'Istituto Universitario "Nelson Mandela"
Con la cultura non si mangia? Il caso di Matera2019 dimostra il contrario Con la cultura non si mangia? Il caso di Matera2019 dimostra il contrario Indicatori economici in crescita
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.