Palazzo Lanfranchi Sovrintendenza
Palazzo Lanfranchi Sovrintendenza
Eventi e cultura

10 fotografi per 10 musei

Scatti artistici in mostra a Palazzo Lanfranchi

Sarà inaugurata oggi, a Palazzo Lanfranchi, alle ore 19, la mostra intitolata 10 Fotografi per 10 Musei.
L'iniziativa, organizzata dal Polo Museale della Basilicata, rappresenta il compendio delle opere fotografiche realizzate da alcuni illustri fotografi, all'interno dell'intero circuito museale della Basilicata.

La mostra apre i battenti proprio in occasione della giornata gratuita dei musei statali della Basilicata, che si tiene il 19 di ogni mese, per scandire l'avvicinamento al 2019 insieme alla Fondazione Matera-Basilicata.

Lo spazio espositivo allestito all'interno del Palazzo Lanfranchi raccoglie tutte le opere delle mostre fotografiche del progetto "10 Fotografi per 10 Musei" (realizzato grazie al Piano dell'arte contemporanea del MiBAC), esposte dallo scorso 19 luglio nei 10 musei del Polo Museale di Basilicata.

Il progetto ha coinvolto 10 fotografi di diversa esperienza impegnati a immortalare i diversi contenitori che costituiscono il polo museale.

Francesco Radino a impresso su pellicola il Museo di Palazzo Lanfranchi, Mario Cresci si è occupato del Museo Archeologico Domenico Ridola di Matera, Pierangelo Laterza è l'artefice degli scatti al Museo Archeologico di Metaponto, Angela Rosati al Museo Archeologico della Siritide di Policoro, Francesco La Centra in quello dell'Alta Val d'Agri a Grumento Nova, Alfredo Chiarappa è stato al Museo Archeologico Dinu Adamesteanu di Potenza, Cosmo Laera ha messo a fuoco le caratteristiche del Museo Archeologico Massimo Pallottino di Melfi, Michele Battilomo ha fotografato il Museo e Parco Archeologico di Venosa, Federica Danzi ha immortalato il Museo Archeologico di Muro Lucano e Luca Centola si è occupato del Palazzo Ducale di Tricarico.

Con un risultato lusinghiero. "Infatti-, dicono gli organizzatori- il risultato è una straordinaria carta di identità visiva della nostra rete, un mosaico di luoghi, patrimoni e comunità che restituisce con chiarezza, attraverso l'occhio esterno degli artisti chiamati a cimentarsi con il progetto, l'elemento di fondo che lega tutte le realtà, al di là delle specifiche declinazioni e peculiarità patrimoniali: la presenza delle persone, le storie che si intrecciano con la Storia".

Il progetto prevedeva un evento conclusivo di ritorno nella città dei Sassi, così, adesso, le fotografie dei 10 artisti saranno tutte visitabili nel Museo Nazionale di Arte Medievale e Moderna della Basilicata a Palazzo Lanfranchi dal Lunedì alla Domenica, dalle 9.00 alle 20.00, mentre il Mercoledì l'orario di apertura al pubblico sarà dalle ore 11.00 alle ore 20.00.
  • Palazzo Lanfranchi
  • Mostra fotografica
Altri contenuti a tema
Il Museo nazionale di Matera è diventato realtà Il Museo nazionale di Matera è diventato realtà Ecco le novità per i siti culturali dopo la riorganizzazione ministeriale
Riorganizzazione del Ministero, istituito Museo autonomo di Matera Riorganizzazione del Ministero, istituito Museo autonomo di Matera De Ruggieri ringrazia Franceschini: "Anno eroico per capitale europea della cultura"
Piccoli "ciceroni" della scuola Torraca protagonisti al Palazzo Lanfranchi Piccoli "ciceroni" della scuola Torraca protagonisti al Palazzo Lanfranchi Per le Giornate d'autunno del Fai
Museo di Palazzo Lanfranchi chiuso fino al 20 settembre Museo di Palazzo Lanfranchi chiuso fino al 20 settembre A partire da oggi. Per lo smontaggio della mostra "Rinascimento visto da Sud"
Fotografia: il progetto "Coscienza dell'Uomo" entra nel vivo Fotografia: il progetto "Coscienza dell'Uomo" entra nel vivo Tre mesi molto intensi di mostre e incontri. Tra i protagonisti Toscani e Crepax
A Matera il "World Press Photo 2019" A Matera il "World Press Photo 2019" Il più importante premio mondiale di fotogiornalismo
Settimana dei musei, ingresso gratuito fino a domenica Settimana dei musei, ingresso gratuito fino a domenica Iniziative all'Archeologico "Ridola" e al Palazzo Lanfranchi
Restaurate e restituite due opere d'arte che erano state trafugate Restaurate e restituite due opere d'arte che erano state trafugate Sono pale d'altare del 1621-1622. Presentate al Museo di Palazzo Lanfranchi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.