Tartufo Bianco
Tartufo Bianco
Territorio

A Grottole, un tartufaio trova un pezzo di oro bianco lucano di 600 grammi

Condivide la scoperta con il Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata

Sorprendente ritrovamento nel materano: a Grottole, Antonio Allegretti, giovane imprenditore agricolo, in una stagione particolarmente difficile per il mercato del tartufo per via delle alte temperature che si stanno riscontrando in tutta la Penisola, ha trovato un pezzo pregiato di oro bianco - "tuber magnatum" - del peso di circa 600 grammi. Una scoperta che è stata condivisa con il Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata.

Stanno già arrivando da ogni dove le offerte per l'acquisto del pregiato tartufo bianco. Il tartufaio privato, consapevole che il tartufo bianco raggiunge anche i 5.000 euro al chilo, ma considerato anche che determinati pezzi hanno caratteristiche e unicità che ne fanno innalzare il valore in modo esponenziale anche a decine di migliaia di euro, ha deciso di prendersi qualche giorno per decidere chi sarà il fortunato compratore. Questione di giorni in ogni caso, in modo tale da conservarne le peculiarità di sapore.

L'assessore regionale all'Agricoltura Luca Braia ha commentato positivamente il ritrovamento, precisando che "la Basilicata del tartufo di pregio ha tutte le carte in regola per emergere sul mercato con una sua peculiare identità". Braia, cogliendo l'occasione, ha annunciato una iniziativa che si terrà il prossimo 31 ottobre a Carbone, in provincia di Potenza, finalizzata alla promozione del tartufo, e anche che il 18 e il 19 novembre 2017 alcune imprese lucane presenzieranno alla "Fiera internazionale del Tartufo Bianco di Alba" a Cuneo, in Piemonte.
  • Agricoltura
  • Tartufo
Altri contenuti a tema
Il flop dei voucher lavoro in  agricoltura Il flop dei voucher lavoro in agricoltura Coldiretti lo aveva annunciato. La realtà ha superato anche la fantasia
Importanti i finanziamenti per la Montagna Materana Importanti i finanziamenti per la Montagna Materana Ancora l'agricoltura al centro dell'agenda politica
L’agricoltura lucana in ginocchio. Dati allarmanti e raccolti a rischio L’agricoltura lucana in ginocchio. Dati allarmanti e raccolti a rischio Siccità e temperature record porteranno a chiedere lo stato di calamità naturale
Tentano di pagare non in danaro ma in angurie e meloni Tentano di pagare non in danaro ma in angurie e meloni Questa la forma di protesta inscenata da un gruppo di agricoltori
Il comparto agricolo è quasi a secco Il comparto agricolo è quasi a secco Dalla Regione presto convocato un incontro con tutti gli utilizzatori della risorsa idrica
AGIA-CIA: con “Banca Terre” AGIA-CIA: con “Banca Terre” Primo passo per ricambio generazionale nei campi
In Basilicata sempre più giovani imprenditori agricoli In Basilicata sempre più giovani imprenditori agricoli Una nuova generazione di agricoltori over 35
PSR BASILICATA: presentato bando per promuovere prodotti agricoli PSR BASILICATA: presentato bando per promuovere prodotti agricoli Presentato nei giorni scorsi presso il Dipartimento Politiche agricole e forestali
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.