"Un albero per ogni nato"
Vita di città

A Matera si pianta “Un albero per ogni nato”

Si parte al Parco IV Novembre

Associazioni e Amministrazione comunale insieme per "Un albero per ogni neonato". L'iniziativa consentirà di mettere a dimora 380 alberi, tanti quanti sono i nascituri nella città dei Sassi per il 2019. A promuovere l'attività di piantumazione degli arbusti oltre all'amministrazione comunale, anche alcune associazioni di quartiere, Legambiente, Italia Nostra e gli scout.

L'idea degli organizzatori dell'evento è quella di piantare degli alberi che possano crescere insieme ai bambini nati nel 2019. "E' un modo per creare una simbiosi tra i cittadini e l'ambiente urbano e sensibilizzare tutti alla tutela del paesaggio"- sottolinea l'assessore comunale delegato al verde pubblico, Giuseppe Tragni.

"Siamo fortemente convinti che gli alberi migliorano la qualità della vita e, creare e incrementare le aree verdi all'interno della città, è un obiettivo che vogliamo perseguire con decisione. Abbiamo inviato una lettera di invito ai genitori dei nuovi nati perché siano presenti all'iniziativa"- continua Tragni.

E per identificare le piante ed i neonati si è pensato di agganciato un braccialetto all'arbusto in modo che lo leghi per sempre ad ogni bambino, consegnando un attestato del Comune in ricordo dell'evento. La manifestazione si svolgerà a più riprese.

Il primo intervento è in programma oggi, quando presso il parco IV Novembre, dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 17,00 si procederà alla piantumazione di 180 alberi. Il 21 dicembre, invece nel Parco Macamarda è prevista la messa a dimora di altre 200 piante che concluderanno, almeno per quest'anno la manifestazione "Un albero per ogni nato".
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Riprende la manutenzione del verde pubblico Riprende la manutenzione del verde pubblico Potatura, sfalcio erba e igiene urbana: sono gli interventi disposti dal Comune
Nuova tappa del progetto “Un albero per ogni nato” Nuova tappa del progetto “Un albero per ogni nato” All’ospedale Madonna delle Grazie nuove piante messe a dimora dal Comune
I Verdi chiamano a raccolta le associazioni ambientaliste I Verdi chiamano a raccolta le associazioni ambientaliste L’obiettivo è costruire insieme una città green e sostenibile
Verdi: “Si dichiari lo stato di emergenza climatica e ambientale” Verdi: “Si dichiari lo stato di emergenza climatica e ambientale” La richiesta al sindaco del portavoce cittadino Montemurro
A Matera la protesta del Movimento di tutela della Valbasento A Matera la protesta del Movimento di tutela della Valbasento Per la questione del rinnovo a Tecnoparco dell'autorizzazione ambientale
"Una costituente ecologista che riunisca tutte le persone di buona volontà" "Una costituente ecologista che riunisca tutte le persone di buona volontà" La proposta del senatore Saverio De Bonis
Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Con Cortina c'è già un protocollo per i Mondiali di sci alpino del 2021
Aumentano i "no" al progetto di Matera2019 nella gravina Aumentano i "no" al progetto di Matera2019 nella gravina Associazioni ambientaliste contrarie alla ragnatela d'acciaio
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.