Amianto
Amianto
Territorio

Amianto: contributi per rimozione e smaltimento

Bando della Regione

C'è tempo fino al 2 novembre per chiedere l'assegnazione di contributi per interventi di rimozione e smaltimento dell'amianto da fabbricati, edifici, attività artigianali e da aree private. Un avviso pubblico concede, per la prima volta in Basilicata, un aiuto concreto ai cittadini che inizieranno i lavori per risanare le loro proprietà. Il contributo economico coprirà il 60 per cento della spesa sostenuta, fino ad un massimo erogabile di 5000 euro. E' una delle iniziative curate dal Dipartimento Ambiente ed Energia della Regione Basilicata nell'ambito del programma "Liberi dall'Amianto", che sottrae all'abbandono i rifiuti contenenti amianto e migliora la percezione del rischio nella collettività. Ora i cittadini lucani possono contare su un programma pluriennale per eliminare l'amianto dalle proprie abitazioni. Il governo regionale ha reso disponibili 750 mila euro per l'anno in corso e pari importo per il 2022.

Il bando "Concessione di contributi per la rimozione e lo smaltimento di piccole quantità di manufatti/materiali contenenti amianto" è aperto ai privati cittadini. La modulistica per compilare la domanda è disponibile on line. L'avviso pubblico è pubblicato sul Bollettino Ufficiale n. 75 del 1° ottobre e sul sito regionale all'indirizzo https://portalebandi.regione.basilicata.it/PortaleBandi/detail-bando.jsp?id=694149
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Più verde nelle città, Regione stanzia fondi per i Comuni Più verde nelle città, Regione stanzia fondi per i Comuni Interventi di compensazione e mitigazione ambientale
Movimento Cinque Stelle presenta il progetto “Amico bosco 2050” Movimento Cinque Stelle presenta il progetto “Amico bosco 2050” L’appuntamento domenica 26 nei pressi della masseria Radogna
Anche a Matera “Clean up the world” Anche a Matera “Clean up the world” Comune e Legambiente promuovono l’iniziativa di pulizia della città
Inquinamento zero, Matera aderisce alla settimana verde europea Inquinamento zero, Matera aderisce alla settimana verde europea Tre giornate di attività in collaborazione con le associazioni di volontariato
Primo incontro del tavolo sull'ambiente Primo incontro del tavolo sull'ambiente Videoconferenza per discutere del verde urbano
Riprende la manutenzione del verde pubblico Riprende la manutenzione del verde pubblico Potatura, sfalcio erba e igiene urbana: sono gli interventi disposti dal Comune
Nuova tappa del progetto “Un albero per ogni nato” Nuova tappa del progetto “Un albero per ogni nato” All’ospedale Madonna delle Grazie nuove piante messe a dimora dal Comune
A Matera si pianta “Un albero per ogni nato” A Matera si pianta “Un albero per ogni nato” Si parte al Parco IV Novembre
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.