UIL Basilicata
UIL Basilicata
Scuola e Lavoro

Aumenta il lavoro precario, i dati in Basilicata

Uil Basilicata chiede un patto regionale per l'occupazione

Le cessazioni dei rapporti di lavoro nei primi dieci mesi del 2022 in Basilicata sono state 43.157 (26.498 in provincia di Potenza e 16.659 in provincia di Matera). Lo ha comunicato la Uil Basilicata, sulla base dei dati dell'Osservatorio Inps sul precariato. Le cessazioni più numerose riguardano i contratti a termine con 20.147 contratti non rinnovati (12.434 nel Potentino e 7.713 nel Materano). In tutta Italia il precariato è aumentato.

"L'uso indiscriminato dei contratti a termine, che stiamo registrando, non si può classificare come normale flessibilità - ha dichiarato la segreteria regionale della Uil - va fatta una riflessione profonda sulla riduzione della precarietà e sulla necessità di riportare solo alla contrattazione le causali dei contratti a termine. Liberalizzare le causali dei contratti a termine, a prescindere dalla contrattazione e da un'azione di riduzione drastica della precarietà, porterebbe solo a un ulteriore aumento dei contratti a termine stessi".

Decisamente alto anche il numero dei licenziamenti dei lavoratori con contratto a tempo indeterminato: 9568 (6295 per la provincia di Potenza e 3273 per quella di Matera) che, sempre a parere della Uil, introduce ''un nuovo allarme per la tenuta dell'occupazione''. Inoltre, sempre gli stagionali sono quelli che pagano pesantemente la precarietà: in 5130 (2754 nel Materano e 2376 nel Potentino) hanno smesso di lavorare e in molti casi dopo poche settimane. Per la segreteria della Uil, ''il Patto per il Lavoro, proposto da troppo tempo alla Giunta regionale insieme a Cgil e Cisl, non è più rinviabile''.
  • Lavoro
  • UIL Basilicata
Altri contenuti a tema
Infortuni sul lavoro, dati preoccupanti in Basilicata Infortuni sul lavoro, dati preoccupanti in Basilicata L'anno scorso 13 morti bianche
Infortunio a Policoro, operaio ferito in lavori edili Infortunio a Policoro, operaio ferito in lavori edili Durante lo smontaggio di una gru in zona Lido. Intervento eliambulanza
Uil Basilicata: "Ogni vanno vanno via 3000 giovani della Basilicata" Uil Basilicata: "Ogni vanno vanno via 3000 giovani della Basilicata" Il sindacato in allarme dopo gli ultimi dati demografici
Dati Inail: in Basilicata infortuni in aumento Dati Inail: in Basilicata infortuni in aumento Invece sono diminuiti gli incidenti mortali
"Dati allarmanti sull'occupazione in provincia di Matera" "Dati allarmanti sull'occupazione in provincia di Matera" La Ugl analizza i dati Istat sul lavoro in Basilicata e nel territorio provinciale
Riunione in Prefettura sugli infortuni sul lavoro Riunione in Prefettura sugli infortuni sul lavoro Convocate le organizzazioni sindacali e le associazioni di categoria
Un nuovo progetto a favore delle vittime di violenza Un nuovo progetto a favore delle vittime di violenza Per realizzare un polo dell'imprenditoria femminile
“ETJCA S.p.A. seleziona per BCC dell’Alta Murgia” “ETJCA S.p.A. seleziona per BCC dell’Alta Murgia” CONSULENTI FINANZIARI, DIRETTORI DI FILIALE, GESTORI IMPRESE E GESTORI PRIVATI
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.