628^ edizione della Festa della Bruna
628^ edizione della Festa della Bruna
Eventi e cultura

Boom di presenze per la 628^ edizione della Festa della Bruna

Tanti gli aspetti positivi dell'edizione 2017. Registrata anche qualche pecca

Per fare un bilancio di questa Festa della Bruna non si può non partire dai dati di affluenza. Quest'anno frantumati tutti i record di presenza. La festività con il suo carico di tradizioni e l'appeal di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, hanno fatto registrare il sold out. Turisti e visitatori provenienti da tutta Italia ed imponente la presenza di stranieri, giunti in città per rivivere una delle tradizioni più affascinanti e cruenti legate ad una Festa Religiosa: lo "strazzo" del carro.

Basta partire da un dato: sono stati circa 15.000 i fedeli che hanno preso parte alla tradizionale Processione dei Pastori con la Sacra Immagine di Maria Santissima della Bruna, protagonista assoluta la domenica mattina del 2 luglio. Una presenza imponente segno di un forte legame tra la comunità materana e la sua Santissima.
Le piazze del centro cittadino già a prima mattinata erano straripanti di persone per la gioia delle attività commerciali che hanno fatto registrare un bel segno più alla voce incassi.

Quest'anno attutiti i disagi dovuti ai bagni pubblici finalmente aperti già dal giorno 29 e distribuiti nei punti nevralgici della città. Curioso il commento di una coppia di materani giunti in città per la festa ma residenti a Milano per lavoro: "E' impossibile per noi resistere alla voglia e al desiderio di riunirci alla nostra famiglia e alla nostra Festa del 2 luglio. Tra mille sacrifici siamo riusciti anche quest'anno ad esserci. Abbiamo provato a spiegare ai rispettivi datori di lavoro il perché dovevamo esserci, anche e soprattutto per rivivere e forse partecipare allo strazzo di fine festa. I commenti dei nostri titolari? Il più gentile è che chi partecipa è un pazzo".
Infatti ci vuole una piccola dose di follia per partecipare a questo rito di euforia collettiva. Uno strazzo che è stato causa forse dei maggiori malumori tra i materani. Motivo? Essersi consumato il 3 luglio e non il 2 com'è da tradizione. Ritardi nello smontaggio di una parte del carro hanno fatto slittare tutta la cerimonia, facendola iniziare ben oltre la mezzanotte. Basta vedere i commenti sparsi un po' dovunque su facebook ed instagram per comprendere la rabbia e la delusione di questo slittamento.
Altra causa di malumore è l'atavico problema dei parcheggi, insufficienti in città, e la raffica di multe ricevute da parte della Polizia Municipale. Chi sperava nella benevolenza della festa è rimasto deluso.

Altro motivo di orgoglio per i materani e soprattutto per i turisti che con coro unanime hanno fortemente apprezzato è l'imponente luminaria che ha lasciato anche quest'anno tutti a bocca aperta.

Diverse le personalità ed i volti noti che si aggiravano in città per la gioia degli amanti della caccia all'autografo. Il più fotografato da smartphone e tablet è stato Toni Servillo, che terminato il meraviglioso spettacolo di sabato 1 luglio, ha deciso di restare a Matera per godersi la meravigliosa festa della Madonna della Bruna.

Non resta che darsi appuntamento al 2 luglio del 2018 per rivivere questo forte connubio tra fede e tradizione. Un legame ormai granitico ed indissolubile tra Matera e la sua Festa della Bruna.
628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della BrunaFesta della Bruna 2017Festa della Bruna 2017Festa della Bruna 2017628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna628^ edizione della Festa della Bruna
  • Festa della Bruna
Altri contenuti a tema
Troppe paninoteche ambulanti nei giorni della Bruna Troppe paninoteche ambulanti nei giorni della Bruna Questa la dura denunzia del Cna Agroalimentare Matera
Estrazione Festa della Bruna 2017: ecco i numeri vincenti Estrazione Festa della Bruna 2017: ecco i numeri vincenti Oltre 10.000 i biglietti venduti in questa edizione 2017
Festa della Bruna. Il bilancio dell’assessore Bocchetta Festa della Bruna. Il bilancio dell’assessore Bocchetta “La macchina organizzativa ha funzionato e consentito una festa in sicurezza”
Grande affluenza per la tradizionale Processione dei Pastori Grande affluenza per la tradizionale Processione dei Pastori Le immagini della mattinata
Festa della Madonna della Bruna, un connubio tra fede e tradizione Festa della Madonna della Bruna, un connubio tra fede e tradizione Buon 2 luglio a tutti i materani e cittadini temporanei
1 Festa della Bruna Festa della Bruna Il messaggio dell’Arc. Monsignor Caiazzo rivolto alle autorità
Festa Della Bruna: bagni aperti anche con turni straordinari Festa Della Bruna: bagni aperti anche con turni straordinari Diffuso elenco delle installazioni fisse e mobili e relativi orari per i turisti
Il 2 luglio: il giorno più lungo per i materani Il 2 luglio: il giorno più lungo per i materani La festa della Bruna è la festa della Santa Patrona di Matera, Maria Santissima della Bruna
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.