Panorama Matera
Panorama Matera
Vita di città

“Casa della Legalità”, iniziano i lavori

L’immobile recuperato con finanziamenti del Ministero dell’Interno

Una palazzina nei Sassi confiscata alla malavita sarà la nuova "Casa della legalità". Sono iniziati, infatti, i lavori di riqualificazione dell'edificio che ospiterà un importante centro polifunzionale con la finalità di assolvere al compito di centro di educazione alla gestione e alla sostenibilità del paesaggio.

In particolare si andranno a realizzare all'interno dell'edificio ubicato nel Sasso Caveoso, un laboratorio didattico nel quale verranno collocati, oltre che ai Pc e ad un sistema di videoproiezione, anche macchinari di ultima generazione per il rilievo (laser scanner, stazioni fotogrammetriche, sistemi Gps e Georadar) che serviranno a creare scenari in 3D, che consentiranno l' accesso di qualsiasi luogo, attraverso l'utilizzo di una serie di dispositivi (come ad esempio occhiali, orologi, scarpe) che permetteranno la fruizione della Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR). Il laboratorio sarà anche dotato di un drone per il monitoraggio ambientale di luoghi spesso inaccessibili. Nel locali dell'edificio verrà collocata una mediateca e una biblioteca contenente le fonti storiche della città di Matera, acquisite dal Comune grazie ad un finanziamento del Ministero dei Beni Culturali.

La "casa della legalità" garantirà anche uno spazio espositivo da destinare alla "repertazione Cites" (la convenzione che combatte il commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione), così da consentire la promozione della cultura della legalità. Infine, nella parte superiore dell'edificio, al secondo piano, sarà realizzata una sala conferenze per le attività formative e informative.

Un intervento finanziato per un milione di euro dal Ministero degli Interni che rientra nel più ampio progetto "Sassi di Legalità", premiato dal Programma operativo nazionale Legalità (PON) con lo scopo- spiegano da Palazzo di Città- di rafforzare l'offerta formativa degli Istituti scolastici, oltre che "recuperare, anche attraverso l'uso di spazi attrezzati e tecnologicamente adeguati, deficit scolastici che spesso originano il fenomeno della dispersione".

Infatti- concludono dal Municipio- "l'obiettivo è quello di offrire ai giovani studenti, strumenti e risorse, ma anche stimoli all'apprendimento, alla conoscenza dei luoghi e dell'ambiente, favorendo e sviluppando processi di apprendimento sociale che consento una migliore conoscenza dei comportamenti relazionali, delle norme di convivenza e degli stili di vita improntati alla legalità".
  • Comune di Matera
Altri contenuti a tema
Chiusura al pubblico pomeridiana per uffici comunali Chiusura al pubblico pomeridiana per uffici comunali Martedì 22 settembre non ci sarà il rientro per consentire le operazioni di scrutinio
Matera celebra 77esimo anniversario del 21 settembre Matera celebra 77esimo anniversario del 21 settembre Cerimonia per l’anniversario dell’insurrezione materana contro i nazisti
Il Comune di Matera alla fiera del turismo a Rimini Il Comune di Matera alla fiera del turismo a Rimini Sarà presente al TTG Travel Experience dal 14 al 16 ottobre
Intitolate strade a Vincenzo Corazza e Gerardo Guerrieri Intitolate strade a Vincenzo Corazza e Gerardo Guerrieri Due vie del centro per onorare la memoria dei due illustri materani
Archivio di Stato, nuova sede nell’ex convitto nazionale Archivio di Stato, nuova sede nell’ex convitto nazionale Approva la bozza contrattuale per il comodato d’uso dell’immobile comunale
Bando per il “Quartiere degli artieri” Bando per il “Quartiere degli artieri” Pubblicato l’avviso per la concessione di immobili comunali da destinare ad attività artigianali
Pubblicata la graduatoria di assegnazione dei locali nei Sassi Pubblicata la graduatoria di assegnazione dei locali nei Sassi Ex assessore Fiore: “meglio tardi che mai"
Negozi di vicinato, assegnati locali nei Sassi Negozi di vicinato, assegnati locali nei Sassi Il Comune pubblica la graduatoria del bando per le attività commerciali
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.