Immigrati
Immigrati
Solidarietà

Città della pace per i bambini, un altro premio Nobel alla guida

Jody Williams ha accettato la presidenza della fondazione

Il Premio Nobel per la Pace Jody Williams ha accettato l'invito di assumere la presidenza della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata. La Fondazione, fortemente voluta dal premio Nobel Betty Williams, dal 2012 ad oggi ha accolto oltre 800 rifugiati e richiedenti asilo nei progetti realizzati insieme ai suoi partner e che ha svolto attività di sensibilizzazione per oltre 10.000 studenti in tutta Italia, dalle scuole primarie fino alle Università.

Jody Williams, che succede alla Fondatrice scomparsa nel marzo 2020 all'inizio della pandemia, è stata coordinatrice della International campaign to ban land mines, nata in USA nello stato di Vermount ed ha avviato con la Vietnam veterans of America foundation e la Medico International, una campagna di sensibilizzazione dell'opinione pubblica mondiale finalizzata a impedire l'uso delle mine antiuomo, culminata nel trattato, sottoscritto a Oslo, nel settembre 1997, da 89 nazioni. Per questa iniziativa le fu attribuito in Premio Nobel per la Pace nell'ottobre 1997, insieme alla International campaign to ban land mines.

Nel novembre 2004 - spiega la nota della Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata - Jody Williams ha istituito la Nobel Women's Initiative che è stata lanciata nel gennaio 2006 e da allora ne è stata presidente. Questa iniziativa ha riunito sei donne premiate per la pace per promuovere il lavoro delle donne che lavorano per la pace, per la giustizia e per l'uguaglianza.

"Mettermi nei panni Betty Williams come Presidente della Fondazione Città della Pace non sarà facile - ha dichiarato Jody Williams -Ma so che con tutto il vostro sostegno, saremo in grado di lavorare insieme per continuare a portare avanti il progetto e continuare ad accogliere in modo compassionevole i bambini e le loro famiglie. Non vedo l'ora di farlo. Parafrasando le parole di Betty: la compassione senza l'azione è irrilevante".

"È un onore per la Basilicata avere ottenuto la disponibilità di un prestigioso Premio Nobel come Jody Williams ad assumere la presidenza della Fondazione Città della Pace, un modello di accoglienza ed integrazione riconosciuto anche al di là dei confini regionali e nazionali", ha dichiarato il Presidente della Basilicata Vito Bardi appena appresa la notizia. "La nuova presidenza sarà l'occasione per dare continuità all'azione esemplare realizzata dalla fondatrice Betty Williams in modo gratuito ed efficace".

Appena possibile, in base alla situazione del Covid-19, Jody Williams sarà in Basilicata per insediarsi nella sua carica di Presidente ed inaugurare l'"Abitazione per la Pace", un progetto ideato da Betty Williams che attualmente già accoglie i rifugiati provenienti dal Corridoio Umanitario Caritas e realizzato su disegno dell'archistar Mario Cucinella grazie al supporto finanziario di due imprenditori illuminati: Pasquale Natuzzi e Nicola Benedetto.
  • Accoglienza immigrati
Altri contenuti a tema
Incendio nel centro di accoglienza al borgo La Martella Incendio nel centro di accoglienza al borgo La Martella Alcuni migranti trasportati in ospedale per accertamenti
Profughi afghani accolti in provincia di Matera Profughi afghani accolti in provincia di Matera Ospitalità a una famiglia e a tre ragazzi
Donna nigeriana incinta e madre di neonata espulsa da centro accoglienza Donna nigeriana incinta e madre di neonata espulsa da centro accoglienza Dovrà lasciare il CAS di Matera. Proteste contro il Decreto sicurezza
"70 anni d'immigrazione", se ne discute il 9 e 10 novembre in Belgio "70 anni d'immigrazione", se ne discute il 9 e 10 novembre in Belgio Manifestazione promossa dalla Federazione dei Lucani in Belgio
Migranti e accoglienza, tema dell’assemblea ANCI Migranti e accoglienza, tema dell’assemblea ANCI Il sindaco: “Matera e la Basilicata impegnate in prima fila”
Migranti, il punto sull’occupazione in Basilicata Migranti, il punto sull’occupazione in Basilicata L’aggiornamento del coordinamento regionale
Sottoscritto accordo per l'accoglienza dei rifugiati Sottoscritto accordo per l'accoglienza dei rifugiati Sarà completata la "Città della pace per i bambini Basilicata" del premio Nobel Betty Williams
Questione migranti, i consiglieri Rosa e Fragasso visitano il C.a.r.a. di Matera Questione migranti, i consiglieri Rosa e Fragasso visitano il C.a.r.a. di Matera Rosa: “Troppa attesa per l’esito delle domande”. Fragasso: “Nuove iniziative da parte del Comune”.
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.