Festa dell'Europa
Festa dell'Europa
Elezioni

Confapi: "Mettere imprese al centro del voto dell'UE"

Le richieste del mondo economico

Cea-Pme, la Confederazione europea delle Pmi, di cui Confapi è membro ed esprime il primo Vicepresidente, sta lanciando una campagna di sensibilizzazione per il voto europeo del prossimo 26 maggio.

Il 70% delle leggi che interessano le piccole e medie industrie private, infatti, hanno origine a Bruxelles e Strasburgo e le Pmi rappresentano il 50% degli elettori europei. Dei 23 milioni di aziende registrate il 99,8% sono Pmi. Sono le Pmi che formano l'80% dei lavoratori qualificati, impiegano il 60% dei lavoratori e creano i due terzi della ricchezza. Insieme ai partner, dipendenti e famiglie le Pmi rappresentano circa 200 milioni di voti.

Il presidente di Confapi, Maurizio Casasco, e gli altri presidenti delle più importanti associazioni imprenditoriali di Pmi europee hanno realizzato un video per invitare a votare e per evidenziare la necessità di mettere le Pmi al centro delle politiche dell'UE. Accanto a questi video, che verranno diffusi in tutta l'Europa, è stato redatto una sorta di vero e proprio manifesto, dal titolo "Cosa vogliono le Pmi europee" con le misure e i cambiamenti che le Pmi chiedono al nuovo Governo europeo.

Il manifesto chiede di istituire una "politica per le Pmi" dell'UE a tutti i livelli, rivalutando il principio di sussidiarietà e mettendo al centro i valori comuni nell'ottica dell'integrazione europea.

Partendo dall'assunto che non c'è occupazione senza imprenditori che assumono, le Pmi europee chiedono la riduzione e la semplificazione della burocrazia, lo sfruttamento del mercato unico interno, l'equità e l'uniformità fiscale, la responsabilità comune della migrazione, più ricerca e innovazione, istruzione e formazione professionale, libero scambio a dimensione di Pmi, politica estera e di sicurezza comune.
  • Confapi Matera
  • Unione Europea
  • Elezioni
Altri contenuti a tema
Ferrosud, Confapi: tenere fede agli accordi Ferrosud, Confapi: tenere fede agli accordi "Recuperiamo il senso di responsabilità che ci ha portato alla firma degli accordi sindacali”
Confapi: estendere Zes al Nord? Sud perderà il vantaggio competitivo Confapi: estendere Zes al Nord? Sud perderà il vantaggio competitivo Dito puntato contro le intenzioni del Governo
Pagamenti in ritardo alle imprese, ci risiamo Pagamenti in ritardo alle imprese, ci risiamo Confapi: "Si ripropone il malvezzo della pubblica amministrazione"
Vertenza Ferrosud: precisazioni di Confapi Matera Vertenza Ferrosud: precisazioni di Confapi Matera L’associazione delle piccole e medie imprese fa sentire la sua voce sulla vicenda dell’azienda
Confapi Matera, Papapietro nuovo presidente dei Giovani Imprenditori Confapi Matera, Papapietro nuovo presidente dei Giovani Imprenditori Subentra a Francesco Ramundo
Ferrosud, riprende il dialogo tra azienda e sindacati Ferrosud, riprende il dialogo tra azienda e sindacati Incontro tra le parti presso la Confapi. Obiettivo comune: il rilancio dello stabilimento
La Confapi di Matera ospita il CdA del Fasdapi La Confapi di Matera ospita il CdA del Fasdapi Fondo di assistenza e solidarietà per dirigenti e quadri superiori della piccola e media industria
Lavori Pubblici, imprese e Comune a confronto Lavori Pubblici, imprese e Comune a confronto Incontro alla Confapi con l'assessore Trombetta
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.