Tenda all'ospedale di Matera - Foto Protezione civile Nov
Tenda all'ospedale di Matera - Foto Protezione civile Nov
Ospedale e sanità

Coronavirus: sale ancora il numero dei positivi

Altri casi a Matera. In Basilicata raggiunti valori elevati

Aggiornamento del 17 ottobre- I numeri continuano a salire. Aumentano i tamponi, aumentano i positivi. In un giorno (ieri) processari 1.140 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 90 sono risultati positivi. Di questi 30 sono pugliesi, in isolamento nei loro Comuni. Quindi i casi conteggiati nel bollettino regionale sono 60.

Le positività riscontrate riguardano: 3 persone residenti a Roccanova, 1 persona residente ad Abriola, 1 persona residente a Baragiano, 1 persona residente a Picerno, 18 persone residenti a Potenza, 2 persone residenti in Campania e lì in isolamento, 1 persona residente a Calciano, 3 persone residenti a Tito, 30 persone residenti in Puglia e lì in isolamento, 1 persona residente in Puglia e in isolamento a Matera, 1 persona residente a Tramutola, 1 persona residente a Lauria, 2 persone residenti a Corleto Perticara, 8 persone residenti ad Avigliano, 1 persone residente a Tricarico, 3 persone residenti a Pignola, 1 persona residente a Filiano, 1 persona residente a Ruoti, 1 persona residente ad Albano di Lucania, 1 persona residente ad Accettura, 1 persona residente a Sant'Arcangelo, 1 persona residente in Sardegna e lì in isolamento, 2 persone residenti a Matera, 1 persona residente a Stigliano, 1 persona residente a Irsina, 1 persona residente a Barile, 2 persone residenti a Pignola e in isolamento a Pescopagano.

Nella giornata di ieri e sono guarire 2 persone:1 residente a Bella e in isolamento a Potenza e 1 a Lauria.

I lucani attualmente positivi sono 536 (482 all'ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 56 positività di residenti e si sottraggono 2 guarigioni di residenti) e di questi 499 si trovano in isolamento domiciliare.

A Matera i ricoverati sono 5 (in malattie infettive).

---
Aggiornamento del 16 ottobre - Picco di nuovi casi di contagio in Basilicata. Ieri sono stati registrati 74 positivi su un totale di 1116 tamponi effettuati ieri. Rispettivamente sono i dati più alti dall'inizio della pandemia sia per numero di nuovi positivi sia per numero di tamponi. Va precisato comunque che tra i 74 ci sono 17 residenti in Puglia e lì in isolamento (sono persone che hanno fatto solo il tampone).

A Matera i nuovi positivi sono stati 9. Inoltre nella città dei Sassi le guarigioni registrate ieri sono 4. Quindi il saldo è di cinque casi in più. Gli altri casi riguardano 1 residente a Policoro, 4 residenti a Calciano, 5 residenti a Miglionico, 7 residenti a Tricarico, 1 residente a Campomaggiore, 3 residenti a Pomarico, 3 residenti a Nova Siri di cui 2 in isolamento a Matera, 1 residente a Grottole, 3 residenti a Ferrandina, 1 residente a Lavello, 1 residente a Venosa, 1 persona residente nel Lazio ed in isolamento a Noepoli, 2 residenti a Roccanova, 1 residente a Castelmezzano, 9 residenti a Potenza, 1 residente a Pescopagano, 1 residente a Tito, 1 residente a Baragiano, 1 residente ad Aliano e 1 persona residente in Calabria ed in isolamento a Potenza.

Attualmente i positivi lucani sono 482.
- - - -


Notizia del 15 ottobre - Sono 48 i nuovi casi positivi in Basilicata, di cui 11 riguardanti cittadini della Puglia in isolamento nella loro regione, rilevati su un totale di 986 tamponi processati ieri. Questi i dati del bollettino di oggi della task force della Regione Basilicata.

I casi di positività di residenti lucani riguardano residenti a Ferrandina (5), Potenza (4), Matera (4), Roccanova (4), Pignola (3), Marsicovetere (2) e altri singoli casi in 11 Comuni, a cui si aggiungono altri quattro casi di cittadini non residenti (uno svizzero, un ucraino, un argentino e un pugliese) in isolamento nella regione lucana. Nella stessa giornata sono guarite due persone residenti a Pescopagano e in Emilia Romagna (in isolamento lucano).

Sono 36 (+1) le persone ricoverate: all'ospedale San Carlo di Potenza sono in tutto 31 (16 nel reparto di malattie infettive, 12 pneumologia, 2 medicina d'urgenza, 1 ostetricia) e sono 5 all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera (in malattie infettive). Nel bollettino della task force regionale, in cui sono indicati solo i residenti con tampone registrato in Basilicata, i lucani attualmente positivi sono 438 (+32), le persone decedute sono 37, i guariti 458 (+1).

Conteggiati a parte altri 53 (+3) casi riguardanti cittadini non residenti in Basilicata e stranieri (di questi casi due sono ricoveri ospedalieri e gli altri sono isolamenti domiciliari obbligatori in Basilicata). Non vengono conteggiati i non residenti che, pur avendo fatto il tampone in Basilicata, sono in isolamento in Puglia o in altre regioni. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 85.435 tamponi, di cui 84.283 sono risultati negativi.

LA SITUAZIONE A MATERA
Oggi l'istituto "Pentasuglia" è rimasto chiuso per la sanificazione degli ambienti scolastici. Ciò dopo un caso di positività di uno studente per il quale il contagio è avvenuto in ambito familiare. Questa mattina la Asm ha sottoposto a tampone gli studenti della classe interessata. Domani 16 ottobre l'istituto riapre regolarmente.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Riceve contributi Covid ma senza avere requisiti, denunciato Riceve contributi Covid ma senza avere requisiti, denunciato Indagine della Guardia di finanza di Matera
ASM: i nuovi orari dei centri vaccinali ASM: i nuovi orari dei centri vaccinali Per le somministrazioni anti-Covid. Ecco il nuovo calendario
Chiude il centro vaccinale in via Sallustio Chiude il centro vaccinale in via Sallustio Lunedì ultimo giorno di somministrazioni presso la sala consiliare "Pasolini"
Asm: parte la somministrazione dei farmaci antivirali Asm: parte la somministrazione dei farmaci antivirali Per la cura del Covid dei pazienti non ricoverati
Bardi: "Nessun privilegio per i tamponi, ero obbligato a farli" Bardi: "Nessun privilegio per i tamponi, ero obbligato a farli" Il governatore interviene sul caso sollevato dopo l'inchiesta di Potenza
Casi Covid e ripercussioni sulle scuole, i numeri restano elevati Casi Covid e ripercussioni sulle scuole, i numeri restano elevati Il punto della situazione in una riunione in Prefettura
Covid: arrivano le squadre mobili dell'Esercito Covid: arrivano le squadre mobili dell'Esercito Per le somministrazioni di vaccini a domicilio e per i tracciamenti
Record di vaccinazioni in un giorno Record di vaccinazioni in un giorno Quasi 8.200 nella giornata di ieri
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.