centro nucleare
centro nucleare
Territorio

Deposito nucleare, la Regione ribadisce il dissenso

Assessore Acito: "Massima attenzione sulla carta delle aree idonee"

''La Regione Basilicata conferma la propria massima attenzione sulle fasi del procedimento inerente l'individuazione delle aree idonee atte ad ospitare il deposito nazionale delle scorie e dei rifiuti radioattivi''. Lo ha dichiarato l'assessore all'ambiente e all'energia della Regione Basilicata, Vincenzo Acito, dopo la trasmissione della carta delle aree idonee (Cnai) al Ministero della transizione ecologica.

"Seguiremo con altrettanta attenzione l'acquisizione del previsto parere tecnico da parte di Isin - ha aggiunto - e soprattutto forti delle risultanze degli accertamenti tecnici che hanno portato la Regione a ribadire nelle varie fasi del procedimento il totale diniego, tecnicamente motivato, all'inserimento del territorio lucano tra i siti proponibili. A seguito del parere espresso il MITE di concerto con il MIT pubblicherà la manifestazione di interesse rivolta ai siti idonei ad ospitare il deposito. Sicuramente - ha sottolineato Acito - la Regione Basilicata, ove interessata per presenza di ipotetici siti idonei, ribadirà il proprio dissenso e assoluto diniego in coerenza con quanto fatto sino ad oggi".

Nella Cnapi, la carta delle aree potenzialmente idonee, i siti lucani erano 17, quattro dei quali in parte ricadenti nel territorio della Puglia.
  • Deposito nucleare
  • Enzo Acito
Altri contenuti a tema
Nucleare: si attende la decisione finale sul deposito nazionale Nucleare: si attende la decisione finale sul deposito nazionale A Scanzano Jonico un incontro tra Comuni: 19 anni dopo la protesta del 2003
Deposito nucleare: "anche al nuovo governo diremo no" Deposito nucleare: "anche al nuovo governo diremo no" La Regione Basilicata ribadisce la contrarietà dei lucani
Acito perde l'assessorato e il posto in Consiglio Acito perde l'assessorato e il posto in Consiglio Soltanto due settimane in carica nella giunta regionale
Deposito scorie, Matera ribadisce il proprio “NO” Deposito scorie, Matera ribadisce il proprio “NO” Il sindaco Bennardi ribadisce la contrarietà alle ipotesi della Sogin
Deposito nucleare, nessuna risposta alle osservazioni Deposito nucleare, nessuna risposta alle osservazioni La delusione dell'associazione "ScanZiamo le scorie": la guardia resta alta
Deposito nucleare, è pronta la carta nazionale delle aree idonee Deposito nucleare, è pronta la carta nazionale delle aree idonee Incertezza per i 5 siti scelti a Matera. La Regione Basilicata conferma il "no"
Nominata la giunta regionale, Acito assessore all'ambiente Nominata la giunta regionale, Acito assessore all'ambiente Il presidente Vito Bardi ha formato il nuovo esecutivo
Deposito nucleare: pubblicati gli atti del seminario nazionale Deposito nucleare: pubblicati gli atti del seminario nazionale Inizia la seconda fase della consultazione pubblica
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.