Incendio tragico, indagini della Polizia
Incendio tragico, indagini della Polizia
Cronaca

Dopo l'incendio tragico nel "ghetto", ispezioni contro il lavoro nero nel Materano

Si concentrano nel settore agricolo. In un'azienda 14 su 15 non erano assunti

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
In provincia di Matera sono in corso attività dell'Ispettorato territoriale del lavoro (Itl) di Potenza e Matera, con verifiche nel settore agricole per il contrasto del lavoro nero e irregolare spesso abbinato, anche in Basilicata, al grave fenomeno del caporalato.

L'area del Metapontino è stata tenuta sotto particolare osservazione. Segnalato un caso registrato a Bernalda: in un'azienda agricola è stata verificata l'occupazione in nero di ben 14 lavoratori, 13 uomini e 1 donna, tutti intenti nella attività di raccolta di pomodori. I lavoratori, di vari Paesi centroafricani (Guinea, Costa d'Avorio, Mali, Gambia, Nigeria), risultano avere regolare permesso di soggiorno rilasciato per lo più da oltre due anni oppure in fase di rinnovo.

Quasi tutti risultano domiciliati nel "ghetto" della Felandina dove pochi giorni fa ha perso tragicamente la vita una giovane bracciante nigeriana a seguito di un incendio. La donna si chiamava Badimele Adeunsi Omowunmi e aveva due figli. Lavorava a Metaponto per fare arrivare soldi alla sua famiglia in Nigeria. Il suo corpo non riposa ancora nel proprio Paese di origine.
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Due progetti contro la violenza e la discriminazione Due progetti contro la violenza e la discriminazione A Matera all'ospedale e alla caserma dei carabinieri
Coronavirus: ispezioni dei carabinieri in aziende e cantieri Coronavirus: ispezioni dei carabinieri in aziende e cantieri In alcuni casi riscontrate delle mancanze sulla sicurezza
Prefettura e Provincia a confronto con parti sociali Prefettura e Provincia a confronto con parti sociali Per la sicurezza sul lavoro con i protocolli anti-Covid19
1 La Basilicata 'scalpita' per ripartire e lavorare La Basilicata 'scalpita' per ripartire e lavorare Il presidente Bardi oggi in videoconferenza con le categorie produttive
Cassa integrazione in deroga, arrivate 900 domande Cassa integrazione in deroga, arrivate 900 domande Dalla provincia di Matera sono 300
Agricoltura, firmato accordo per sicurezza dei lavoratori Agricoltura, firmato accordo per sicurezza dei lavoratori Associazioni di categoria e sindacati concordano le misure precauzionali
Le parole del vescovo di Matera ai giovani che lasciano la propria terra Le parole del vescovo di Matera ai giovani che lasciano la propria terra "Siate protagonisti del cambiamento", scrive Caiazzo nel messaggio per il Sinodo
Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Questa la previsione del programma firmato al Ministero dello sviluppo economico
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.