Il ministro Di Maio a Matera
Il ministro Di Maio a Matera
Enti locali

Economia digitale, Matera avrà un ruolo strategico

Per l'innovazione e le nuove tecnologie. Via libera del Comune ai lavori al "San Rocco"

Matera si lancia nel programma di sviluppo dell'economia digitale. Saranno due i centri strategici: uno è l'ex ospedale di San Rocco, che sarà pronto a ottobre, e l'altro è la "Casa delle tecnologie emergenti" che rientra nel piano del Governo.

Per "San Rocco" è in corso la gara per i lavori di manutenzione straordinaria dell'immobile (compresi gli arredi) che oggi ospita l'hub digitale per la ricerca e l'innovazione tecnologica. La spesa per il Comune, per il progetto, è 648mila euro. Le forniture e gli interventi serviranno per allestire gli uffici del Cnr e delle 13 aziende che si insedieranno nell'edificio e che sono state selezionate con un bando pubblico. Il cantiere sarà consegnato il 24 settembre e i lavori dovranno concludersi entro 30 giorni.

Inoltre la giunta comunale ha approvato lo schema di convenzione tra il Comune e il Ministero dello Sviluppo economico (Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali) per la realizzazione del progetto "Casa delle Tecnologie Emergenti", in attuazione del Decreto del Ministro dello sviluppo economico del 26 marzo 2019, come modificato dal Decreto del 5 giugno 2019, che approva il "Programma di supporto tecnologie emergenti nell'ambito del 5G". Saranno tre in tutta Italia - Matera al Sud - le "Case" per le tecnologie emergenti in cui si faranno sperimentazioni per 5G, blockchain e intelligenza artificiale e la scelta di Matera è stata annunciata proprio a Matera, a maggio, dal ministro Luigi Di Maio (nella foto).
  • Tecnologia
  • Ex ospedale San Rocco
Altri contenuti a tema
Qualità rete internet, punto di misura regionale nell'hub San Rocco Qualità rete internet, punto di misura regionale nell'hub San Rocco Per misurare la qualità dei servizi in Basilicata
Il Consiglio nazionale delle ricerche mette radici a Matera Il Consiglio nazionale delle ricerche mette radici a Matera Presso il polo di San Rocco un centro che coinvolge quattro dipartimenti
Polo digitale, tutto pronto per inizio delle attività Polo digitale, tutto pronto per inizio delle attività Si insedieranno tredici imprese
Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Questa la previsione del programma firmato al Ministero dello sviluppo economico
Inaugurato l’Hub per la tecnologia e l’innovazione Inaugurato l’Hub per la tecnologia e l’innovazione Un punto di incontro tra partner pubblici e privati
Apre il polo della tecnologia e dell'innovazione Apre il polo della tecnologia e dell'innovazione Collaborazione tra Comune e Cnr. Si insediano 13 imprese
Olimpiadi nazionali d’informatica: quest'anno si disputano a Matera Olimpiadi nazionali d’informatica: quest'anno si disputano a Matera Importante manifestazione competitiva per i giovani
"Meglio piantare nuovi alberi che le antenne del 5G" "Meglio piantare nuovi alberi che le antenne del 5G" La richiesta dei Verdi al sindaco De Ruggieri
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.