Edilizia residenziale bioclimatica al borgo la martella
Edilizia residenziale bioclimatica al borgo la martella
Vita di città

Edilizia bioclimatica al Borgo La Martella

Affidati i lavori di completamento

Procede l'iter amministrativo verso la realizzazione di 6 alloggi domotici per classi deboli al borgo La Martella. Un progetto di cui si parla da molto tempo, ma che va avanti a piccoli passi.

Correva l'anno 2013 quando l'allora assessore ai lavori pubblici Nicola Trombetta, consegnò i lavori per la costruzione degli alloggi di edilizia pubblica sovvenzionata all'impresa Traetta Salvatore di Altamura, aggiudicatrice della gara, per un importo pari 358.000 euro al netto del ribasso del 25% circa. La notizia fu annunciata in pompa magna dall'ex Amministrazione che azzardò anche una stima di ultimazione dei lavori entro il mese di Settembre 2014. E, in effetti, di azzardo si trattò considerato che, ad oggi, il cantiere è ancora aperto.

Ciò è dovuto, probabilmente, ad una variazione segnalata dal direttore dei lavori, l'ingegner Francesco Ruta, il quale nel mese di Dicembre 2014 ha evidenziato la necessità di realizzare lavorazioni aggiuntive di sistemazione degli spazi esterni pertinenti agli alloggi in costruzione che vanno a completare le opere principali e consentono di risolvere adeguatamente la questione del displuvio delle acque meteoriche di monte che non sono correttamente disciplinate perchè il lotto, ad eccezione dei sei alloggi, non è edificato.

Il Comune di Matera ha, dunque, provveduto in questi giorni ad affidare l'esecuzione degli interventi di completamento alla stessa ditta esecutrice dei lavori principali, la Traetta Salvatore, in quanto strettamente correlati, per un importo pari a 31.000 euro. L'intero progetto è finanziato con le risorse a carico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dell'A.T.E.R. della Provincia di Matera.

Encomiabile il lavoro di riqualificazione del borgo, avviato dall'Amministrazione precedente e preso in consegna dall'attuale, che prevede anche la realizzazione di otto alloggi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata con uso di procedure bioclimatiche e materiali biocompatibili oltre che la riqualificazione del teatro-biblioteca Ludovico Quaroni e la creazione di verde attrezzato e infrastrutture, ma tutto ciò non può escludere e non tener conto della fondamentale questione della discarica che attanaglia ancora oggi i residenti e che dovrà giungere al più presto ad una risoluzione.
  • Borgo la Martella
  • Edilizia bioclimatica
  • Edilizia
Altri contenuti a tema
Manufatto in amianto, richiesta di rimozione Manufatto in amianto, richiesta di rimozione Il comitato di quartiere della Martella chiede provvedimenti
Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze La risposta dell'assessorato all'ambiente al comitato cittadino
La Martella, sollevazione contro l’elettrodotto Terna La Martella, sollevazione contro l’elettrodotto Terna Comitato invita le istituzioni a convocare una conferenza di servizi
Campo sportivo La Martella, al via i lavori Campo sportivo La Martella, al via i lavori Riqualificazione della struttura sportiva grazie al bando "sport e periferie"
Casino (FI): “rilanciare i borghi rurali” Casino (FI): “rilanciare i borghi rurali” Il consigliere comunale azzurro ribadisce il suo impegno in favore dei borghi alle porte della città
“Edilizia sociale, un programma innovativo e trasparente” “Edilizia sociale, un programma innovativo e trasparente” I chiarimenti dell’assessore a Città Territorio rispetto alle osservazioni dei sindacati degli inquilini
Teatro Quaroni, il Comune modifica il progetto Teatro Quaroni, il Comune modifica il progetto Obiettivo: preservare l’integrità originaria dell’opera
Edilizia sociale, alloggi pronti per assegnazione in locazione Edilizia sociale, alloggi pronti per assegnazione in locazione Il sindaco Bennardi: “Un programma che attenua la disuguaglianza abitativa”
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.