Un cinghiale nei Sassi - foto dai social
Un cinghiale nei Sassi - foto dai social
Enti locali

Emergenza cinghiali: animali selvatici visti in zona jonica

Segnalazione da Nova Siri. Regione convoca un tavolo di confronto

Per monitorare la situazione di emergenza determinata dalla presenza di cinghiali in costante espansione numerica e territoriale in tutta la regione, l'assessore alle Politiche Agricole, Forestali e Alimentari Francesco Cupparo ha convocato per l'11 maggio prossimo un tavolo specifico.

Alla riunione sono stati invitati anche gli Assessori alla Salute Fanelli e all'Ambiente Latronico, i rappresentanti delle istituzioni locali e delle Province, il Comandante della Regione Carabinieri Forestale Basilicata, i dirigenti dei Parchi, i presidenti Atc, i sindaci dei Comuni capofila delle Aree Interne, le confederazioni e associazioni di agricoltori, le associazioni venatorie, gli enti produzione selvaggina.

"Con le continue segnalazioni di sindaci - ultima in ordine di tempo quella del sindaco di Nova Siri - ed organizzazioni professionali agricole sui danni e i rischi rappresentati dai cinghiali – afferma Cupparo – diventa prioritario fare il punto di quanto sta accadendo e sull'attività di controllo e selezione prima di avviare ulteriori iniziative ed azioni. Secondo i dati più aggiornati dei nostri uffici, nello scorso anno il risarcimento per danni alle colture agricole da ungulati ha raggiunto 1,250 milioni di euro, i capi abbattuti nelle cinque ATC sempre lo scorso anno sono stati 8.097 e gli incidenti stradali provocati 303. Diventa perciò necessario definire le misure necessarie al fine di ridurre e contenere i danni provocati dai cinghiali alle colture e ridurre i rischi per l'incolumità delle persone anche in relazione agli incidenti stradali. E' dunque auspicabile – afferma Cupparo – la condivisione di un percorso che possa ricondurre ad uno stato di calamità considerato che la specie è di difficile gestione faunistica".

Foto di archivio
  • emergenza cinghiali
Altri contenuti a tema
Cinghiali a Matera, Bennardi chiede interventi Cinghiali a Matera, Bennardi chiede interventi Avviata un'intesa con l’Ente Parco per un piano di cattura.
Cinghiali, Giordano (Ugl): “Reale emergenza, Montalbano esempio per tutti” Cinghiali, Giordano (Ugl): “Reale emergenza, Montalbano esempio per tutti” Il Segretario Provinciale Ugl Matera: “Bene ordinanza di Marrese”
Invasione cinghiali, Ugl: “Ora si rischia anche la peste suina” Invasione cinghiali, Ugl: “Ora si rischia anche la peste suina” Il segretario del sindacato Giordano lancia l’allarme. Nessun pericolo per l’uomo, ma enorme danno all’economia
Danni in agricoltura, indagine su truffe alla Regione Danni in agricoltura, indagine su truffe alla Regione Sono circa 30 le persone indagate
Murgia materana: emergenza cinghiali, s.o.s. del Parco Murgia materana: emergenza cinghiali, s.o.s. del Parco Delusione dell’ente di gestione dell’area protetta per l’impossibilità alla cattura
Emergenza cinghiali, il Parco chiede di poter intervenire Emergenza cinghiali, il Parco chiede di poter intervenire "Sbloccare gli intoppi burocratici"
Cinghiali: approvato piano selettivo di abbattimento e controllo Cinghiali: approvato piano selettivo di abbattimento e controllo Con l'obiettivo di ridurre la popolazione dell'animale
Parco della Murgia materana, iniziate le catture di cinghiali Parco della Murgia materana, iniziate le catture di cinghiali Installati undici chiusini per contrastare il fenomeno
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.