Giunta regionale della Basilicata, presidente Vito Bardi
Giunta regionale della Basilicata, presidente Vito Bardi
Enti locali

Emergenza sanitaria, "isolati" i territori di Irsina e Tricarico

Ordinanza del presidente Bardi dopo aumento repentino dei casi

Per un aumento repentino di casi di coronavirus, il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi ha firmato un'ordinanza di isolamento precauzionale di due Comuni della provincia di Matera, Irsina e Tricarico, e solo parzialmente del vicino Comune di Grassano. Ciò si deve al rilevamento di otto casi di positività a Irsina e di numerosi casi in un centro riabilitativo di Tricarico.

Il provvedimento, in corso di pubblicazione sul bollettino ufficiale, prevede il divieto di allontanamento dall'area intercomunale che interessa in tutto o in parte i Comuni di Tricarico, Irsina e Grassano. L'ordinanza dispone, con decorrenza immediata e fino al 26 aprile, i divieti di ingresso e uscita dal territorio del Comune di Tricarico (esclusa l'isola amministrativa interclusa tra i Comuni di Vaglio Basilicata, Brindisi Montagna e Albano di Lucania) e del Comune di Irsina nonché il territorio del Comune di Grassano intercluso tra i Comuni di Tricarico e Irsina, delimitato a sud dalla strada vicinale in prossimità della masseria Vignola.

Al divieto di ingresso è fatta eccezione solo per il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza di coloro i quali, all'entrata in vigore dell'ordinanza, siano fuori dal Comune per i motivi già previsti dal decreto del Governo (salute, lavoro, indifferibili necessità). Il divieto non vale per operatori sanitari, farmacisti, medici e veterinari, forze di polizia e militari, esercenti e operatori delle attività e dei servizi essenziali.

Nei giorni scorsi lo stesso provvedimento era stato adottato per Moliterno, in provincia di Potenza.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Bardi: "I ricoverati in ospedale per Covid sono non vaccinati" Bardi: "I ricoverati in ospedale per Covid sono non vaccinati" Il presidente lucano aggiorna la situazione
Hub vaccinale presso la sede della Datacontact Hub vaccinale presso la sede della Datacontact L’azienda tra le prime a rispondere all’appello di Confindustria “Fabbriche luoghi di comunità”
Covid: due casi di variante Delta a Matera Covid: due casi di variante Delta a Matera Comunicazione del presidente Vito Bardi
Buoni spesa, è partita l’erogazione Buoni spesa, è partita l’erogazione Il Comune distribuisce voucher alle famiglie in difficoltà economiche
Covid: metà popolazione lucana ha ricevuto almeno una dose di vaccino Covid: metà popolazione lucana ha ricevuto almeno una dose di vaccino Matera: dal 28 al 30 giugno i richiami Astrazeneca degli open day di aprile
Anche la Basilicata è in area bianca Anche la Basilicata è in area bianca Come tutto il resto dell'Italia, tranne la Val d'Aosta
Vaccini: seconde dosi Astrazeneca solo a persone con più di 60 anni Vaccini: seconde dosi Astrazeneca solo a persone con più di 60 anni In Basilicata le scorte non bastano
Dieci milioni di euro per le partite Iva danneggiate dalla pandemia Dieci milioni di euro per le partite Iva danneggiate dalla pandemia Approvato un avviso pubblico per i settori più colpiti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.