Il sindaco all’apertura della Festa di Avvenire
Il sindaco all’apertura della Festa di Avvenire
Eventi e cultura

Festa di "Avvenire" a Matera

Un nutrito programma di incontri fino a venerdì

Da oggi al 28 giugno, a Matera, in piazza San Francesco d'Assisi alle ore 20,30, si terrà la Festa di Avvenire, festa nazionale del giornale, organizzata in collaborazione con la Conferenza episcopale di Basilicata e l'Associazione Giovane Europa.

In questa terza edizione della festa di Avvenire, si affronteranno riflessioni sui grandi temi geopolitici ed economici nazionali ed internazionali che si alterneranno a momenti di dibattito culturale e di confronto.

Per martedì 25 giugno è previsto un concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri. Lo stesso giorno, alle ore 18,00, all'Arma sarà concessa la cittadinanza onoraria della città di Matera.

Il 26 giugno, salirà sul palco della suggestiva piazza San Francesco d'Assisi, il segretario generale della Conferenza episcopale italiana, monsignor Stefano Russo, per dare il via alla prima serata di discussione sul tema: "Giovani, lavoro e legalità: le sfide per lo sviluppo del Mezzogiorno".

Interverranno il procuratore nazionale Antimafia, Federico Cafiero De Raho, la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan e il giornalista di Tv2000 e presidente di "Articolo 21", Paolo Borrometi. Modererà l'inviato di Avvenire Antonio Maria Mira.

Giovedì 27 il tema della serata riguarderà "Il futuro dell'Europa tra America e Asia". Il vescovo di Tursi-Lagonegro, monsignor Vincenzo Carmine Orofino, e il presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce, introdurranno l'ex premier Romano Prodi che dialogherà con il direttore di Avvenire, Marco Tarquinio. Modererà l'editorialista di Avvenire Giorgio Ferrari.

Venerdì 28 giugno il rettore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, Franco Anelli, e il presidente del Gruppo ospedaliero San Donato, Paolo Rotelli, parleranno dell'"Eccellenza della proposta italiana nel mondo tra formazione, ricerca, cura".

La discussione sarà introdotta dal vescovo di Melfi-Rapolla-Venosa, monsignor Ciro Fanelli, e moderata dal giornalista di Avvenire Vito Salinaro.

Durante la giornata del 28 giugno, alle ore 18,30, avrà luogo presso il Salone degli Stemmi del Palazzo arcivescovile, la presentazione del progetto "Città visibili. Scenari di futuro di giovani lucani", riservato agli studenti degli istituti superiori della Basilicata. Tale occasione, consoliderà ulteriormente la sinergia tra Avvenire e Università Cattolica del Sacro Cuore, ateneo che quest'anno è impegnato in un considerevole programma di iniziative culturali destinate alla città di Matera.

(Foto di Archivio)
  • Matera 2019
Altri contenuti a tema
Matera vista dalla luna, dal 15 al 24 luglio ricco programma di iniziative Matera vista dalla luna, dal 15 al 24 luglio ricco programma di iniziative Anteprime mondiali, concerti, allestimenti urbani, presentazioni di libri e film ricordando il primo uomo sulla luna
Per la Festa della musica la Nona Sinfonia di Beethoven alla Cava del Sole Per la Festa della musica la Nona Sinfonia di Beethoven alla Cava del Sole Progetto di Matera 2019 "Duni Europa"
Concerto di Roberto Vecchioni, ecco le modalità per partecipare Concerto di Roberto Vecchioni, ecco le modalità per partecipare Ingresso è libero ma serve prenotare biglietto
A Matera la corsa dei "Poveri Cristi" A Matera la corsa dei "Poveri Cristi" Un evento podistico molto particolare
Matera2019: per I-Dea la mostra "Visione Unica" Matera2019: per I-Dea la mostra "Visione Unica" Cultures of Environmental Manipulation inaugura l'8 giugno, esposta fino al 15 settembre
Dal 1° giugno il Passaporto per Matera 2019 diventa titolo di viaggio Dal 1° giugno il Passaporto per Matera 2019 diventa titolo di viaggio Accesso gratuito a tutti gli autobus urbani Miccolis
Il 18 luglio "Apollo Soundtrack": si celebrano i 50 anni dell'uomo sulla Luna Il 18 luglio "Apollo Soundtrack": si celebrano i 50 anni dell'uomo sulla Luna Musica a gravità zero, post moderna, con note elettroniche e d'ambiente
Purgatorio: Chiamata Pubblica per la “Divina Commedia” di Dante Alighieri Purgatorio: Chiamata Pubblica per la “Divina Commedia” di Dante Alighieri Dal 17 maggio il nuovo cammino dentro la seconda tappa della Divina Commedia
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.