Rifiuti
Rifiuti
Politica

Gestione rifiuti interna, controproducente e antieconomica

L’assessore Acito risponde al consigliere Materdomini (M5S)

"Con riferimento all'interrogazione presentata recentemente dal consigliere Antonio Materdomini, del Movimento 5 Stelle, va sottolineato che l'ipotesi di soluzione interna è del tutto antieconomica". Così l'assessore alla Gestione del ciclo dei rifiuti, Enzo Acito, ha esordito in replica alle recenti dichiarazioni dell'esponente del Movimento 5 Stelle.

"La selezione interna, oltre a non essere percorribile per i noti vincoli inerenti il divieto di assunzione da parte della Pubblica Amministrazione, non garantirebbe, quantunque possibile, nessun miglioramento del servizio e neanche le economie sperate dal consigliere Materdomini. Sarebbe – prosegue l'assessore – peraltro, una procedura controcorrente rispetto alle funzioni di controllo e coordinamento, assegnate alla Pubblica Amministrazione, rispetto alle attività esterne esercitate dal sistema imprenditoriale. Se così non fosse, ci dovremmo attendere amministrazioni pubbliche che eseguono lavori stradali, scuole e, quindi, interventi di lavori pubblici con maestranze interne, trasformando la Pubblica Amministrazione in soggetto imprenditoriale. Si tratta ovviamente – conclude l'assessore – di una ipotesi non percorribile anche al fine di garantire tra l'altro la spartizione dei ruoli fra controllore e controllato".
  • Gestione rifiuti
  • Enzo Acito
Altri contenuti a tema
Disservizi per i rifiuti, il Comune di Matera si difende Disservizi per i rifiuti, il Comune di Matera si difende Il centrodestra accusa l'amministrazione di provocare ritardi
"Scuola Nitti da tutelare per il suo valore architettonico" "Scuola Nitti da tutelare per il suo valore architettonico" Nota del consigliere regionale Vincenzo Acito di Forza Italia
Gestione rifiuti porta a porta, parte la campagna di comunicazione Gestione rifiuti porta a porta, parte la campagna di comunicazione I cittadini saranno informati sulle nuove modalità del servizio
Rifiuti, nuovo servizio partirà il 9 dicembre Rifiuti, nuovo servizio partirà il 9 dicembre Risolti i problemi con la ditta aggiudicataria
Raccolta rifiuti, in attesa del passaggio di gestione Raccolta rifiuti, in attesa del passaggio di gestione Aggiornamento: serve ulteriore proroga sino all'8 dicembre
Rifiuti: non ci sarà emergenza, ordinata la proroga del servizio Rifiuti: non ci sarà emergenza, ordinata la proroga del servizio I Comuni di Matera e dell'ambito provinciale danno 15 giorni di tempo al nuovo gestore
Inquinamento del torrente Gravina, chiesto il tavolo istituzionale Inquinamento del torrente Gravina, chiesto il tavolo istituzionale Nuovo intervento del consigliere regionale Acito
Rifiuti Matera, Acito (FI) chiede commissariamento Rifiuti Matera, Acito (FI) chiede commissariamento Per il servizio di raccolta differenziata in città e provincia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.