Giuseppe Bruno- presidnete città essenziale e Confcooperative di Basilicata
Giuseppe Bruno- presidnete città essenziale e Confcooperative di Basilicata
Territorio

“Il mondo della cooperazione è in prima linea”

Lo assicura il Consorzio “La Città Essenziale”

Non abbandoneremo chi ha bisogno in questo particolare momento di emergenza: "La Città Essenziale e le sue cooperative.
Continuità nell'impegno al fianco delle persone".
Questo il messaggio lanciato dal presidente del Consorzio "La Città Essenziale" e della Confcooperative di Basilicata, Giuseppe Bruno, che ha ribadito come in questo grave momento di emergenza sanitaria è importantissimo il supporto che proviene alle persone bisognose dal mondo del cooperativismo.
"Il mondo della cooperazione è in prima linea, continuando a lavorare ogni giorno con dedizione ed abnegazione a sostegno delle esigenze delle famiglie, degli anziani, dei più piccoli"- ha voluto ricordare Bruno, che però ha anche lanciato un segnale di vicinanza a tutte quelle cooperative che operano in settori che in questa fase stanno subendo più di altri lo scotto della crisi, come ad esempio quei soggetti che lavorano nel turismo, nei servizi educativi e scolastici o nell'assistenza ad anziani e disabili.
"Tutto il comparto del welfare, chiamato ad assicurare un'offerta essenziale per il benessere collettivo e la coesione sociale, si trova oggi nel paradosso di dover interrompere drasticamente le sue attività per motivi di sicurezza, a scapito dell'utenza in primis ma anche del personale impiegato."- ha rimarcato il presidente della Città Essenziale, auspicando che, una volta superata l'emergenza, tutte le cooperative sociali possano essere supportate efficacemente da politiche economiche idonee, sia a livello nazionale che a livello regionale.
  • Cooperative
Altri contenuti a tema
Contrasto povertà educativa, continua il progetto Bambini 6.0 Contrasto povertà educativa, continua il progetto Bambini 6.0 Proposte per superare la didattica a distanza. Le case famiglia diventano luoghi di incontro virtuali
La Confcooperative lucana festeggia quarant’anni La Confcooperative lucana festeggia quarant’anni A Matera per “La scrittura di un libro cooperativo”
Regione, si alla nuova legge su promozione e sviluppo cooperazione Regione, si alla nuova legge su promozione e sviluppo cooperazione Introdotti incentivi per cooperative e start up a sfondo sociale
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.