Danni
Danni
Enti locali

Incidenti ad Altamura, nessuna trasferta per i materani a Lavello

Decisione del Prefetto di Potenza

Dopo gli incidenti del 2 aprile ad Altamura, non è consentita la trasferta della tifoseria materana a Lavello. Lo ha deciso il prefetto di Potenza, Michele Campanaro. La Prefettura ha diramato un comunicato.

Comunicato
Si disputerà, nella giornata di domenica 16 aprile prossimo, la partita di calcio "U.S.D. Lavello - F.C. Matera", valevole per il campionato di Serie D, girone H.

Il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, con determina n. 18 del 6 aprile 2023, ha posto all'attenzione dell'Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza di Potenza il comportamento violento posto in essere dai sostenitori dell'Altamura e del Matera in occasione della gara "Team Altamura - F.C. Matera" dello scorso 2 aprile, durante la quale si sono verificati violenti scontri con gravi ripercussioni per l'ordine e la sicurezza pubblica. Nella circostanza, prima della partita, un gruppo di circa 50 tifosi locali ha aggredito 60 supporter materani con lancio di petardi e pietre, provocandone la reazione. Successivamente i due gruppi ultras si sono scontrati per circa 10 minuti, facendo esplodere anche una "bomba carta" che ha dato origine ad un principio d'incendio. Nel corso degli incidenti sono rimasti feriti 4 tifosi, alcuni dei quali in maniera grave, mentre un militare dell'Arma Carabinieri ha riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni; infine, è stato registrato il danneggiamento di 10 autovetture in sosta, nonché della vetrata di un esercizio commerciale.

In mattinata, il Prefetto di Potenza Michele Campanaro, preso atto delle considerazioni espresse dal Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive e sentito il Questore, non potendo escludere il ripetersi di analoghi comportamenti violenti in occasione delle prossime partite delle due compagini, con ripercussioni sulla tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica, ha adottato il provvedimento con il quale, in vista dell'incontro di calcio "U.S.D. Lavello - F.C. Matera" di domenica 16 aprile prossimo, ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Matera.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Fc Matera: esonero di Panarelli e dimissioni di Petraglia Fc Matera: esonero di Panarelli e dimissioni di Petraglia Comunicato ufficiale. In panchina per ora Camassa
Calcio: Matera perde la sfida a Gravina Calcio: Matera perde la sfida a Gravina Gara giocata a viso aperto, i padroni di casa più determinati
Matera si arrende all'Altamura: ko in casa (0-1) Matera si arrende all'Altamura: ko in casa (0-1) Decisivo un calcio di punizione di Loiodice. Panarelli: "meritavamo il pareggio"
Calcio: Matera lancia la sfida all'Altamura capolista Calcio: Matera lancia la sfida all'Altamura capolista Ultima di andata. I ragazzi di Panarelli reduci da ko a Martina
Fc Matera, la terza vittoria di fila vale il terzo posto Fc Matera, la terza vittoria di fila vale il terzo posto Grande prestazione contro il Casarano (3-1)
Il Matera ospita la Fbc Gravina Il Matera ospita la Fbc Gravina Gara fondamentale per non perdere il treno dei play-off
Fc Matera, un punto che sta stretto Fc Matera, un punto che sta stretto La squadra di Panarelli fermata in casa (1-1) dal Santa Maria Cilento
Fc Matera, trasferta a Pagani da dimenticare Fc Matera, trasferta a Pagani da dimenticare Pesante sconfitta per la squadra di Panarelli (4-1)
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.