Casa in affitto
Casa in affitto
Vita di città

Individuazione degli inquilini morosi incolpevoli

Pubblicato avviso pubblico sul sito del Comune di Matera

La Regione Basilicata ha avviato un'opera di ricognizione degli inquilini morosi incolpevoli per poter suddividere su tutto il territorio regionale i fondi assegnati dal Ministero delle Infrastrutture per il 2014 e alleviare il disagio delle famiglie. Pertanto è stato pubblicato sul sito internet del Comune di Matera, nella sezione Concorsi ed avvisi, l'avviso pubblico per l'individuazione dei locatari in difficoltà di pagamento. A renderlo noto è l'assessore comunale alle politiche sociali, Flores Montemurro.

Per "morosità incolpevole" si intende "la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo a ragione della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare", dovuta a diverse cause: perdita del lavoro per licenziamento, accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell'orario di lavoro, cassa integrazione ordinaria o straordinaria, mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici, cessazioni di attività libero-professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente, malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato o la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell'impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche e assistenziali.

Con l'avviso si chiede a tutti i soggetti interessati, residenti nel Comune di Matera, titolari di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato e che risiedano nell'alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno, di dichiarare la propria situazione di "morosità incolpevole", così come sopra definita, specificandone la causale tra quelle riportate. Tale dichiarazione sarà esclusivamente ed unicamente utile ai fini della ricognizione del fabbisogno relativo a casi di disagio abitativo riconducibili a "morosità incolpevole", da indicare a riscontro della richiesta della Regione Basilicata da parte del Comune, alla eventuale ripartizione tra i Comuni ad alta tensione abitativa delle risorse assegnate alla Regione Basilicata per il 2014 ed alla conseguente eventuale successiva concessione dei contributi ai richiedenti aventi titolo. Pertanto, la presentazione della dichiarazione non costituisce né formale richiesta di contributo né determinerà titolo alcuno all'assegnazione dei contributi in parola.

Il modello della dichiarazione è reperibile, oltre che sul sito del Comune di Matera, presso l'Ufficio Relazioni col Pubblico a piano terra del Municipio dove potrà essere anche riconsegnato opportunamente compilato entro il termine massimo del 9 Febbraio 2015.
  • Bandi
  • Inquilini morosi incolpevoli
Altri contenuti a tema
Contributi e-bike, nuovo avviso Contributi e-bike, nuovo avviso Le domande potranno essere presentate entro il 2 aprile
Successo per il progetto Hubout Successo per il progetto Hubout Tantissimi i giovani che aspirano a diventare imprenditori
Assunzioni al Comune, De Ruggieri garantisce massima trasparenza Assunzioni al Comune, De Ruggieri garantisce massima trasparenza In risposta alle perplessità della Fp Cgil su una "gestione opaca"
Premi e servizi alle migliori idee di progetti imprenditoriali innovativi Premi e servizi alle migliori idee di progetti imprenditoriali innovativi Al via le domande per Start Cup Basilicata 2019
Locali nei Sassi, presentato il bando Locali nei Sassi, presentato il bando Avviso per assegnare locali destinati a esercizi commerciali di vicinato
Un incontro su bandi turismo, energia e bioeconomia Un incontro su bandi turismo, energia e bioeconomia Presentazione dei bandi presso la sede di Confapi a Matera
Matera 2019, pubblicato il bando per la selezione di Matera Change Makers e Matera Linkers Matera 2019, pubblicato il bando per la selezione di Matera Change Makers e Matera Linkers Saranno selezionati 40 candidati, di cui 20 juniores e 20 seniores
La Regione Basilicata investe nello sport La Regione Basilicata investe nello sport Pronto il Piano regionale per lo sviluppo dello sport 2016
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.