Chiesa dell' Immacolata- Irsina
Chiesa dell' Immacolata- Irsina
Cronaca

Irsina, furto sacrilego in chiesa Immacolata

Ladri rubano ostensorio

Grave episodio sacrilego ad Irsina dove, nella notte dell'Epifania, alcuni ladri si sono introdotti nella chiesa dell'Immacolata, forzando il tabernacolo e portando via la pisside e un ostensorio.

A darne notizia, fortemente rammaricato, è stato l'arcivescovo della diocesi di Matera ed Irsina, Mons. Giuseppe Caiazzo, che ha appreso dal parroco della chiesa, Don Nicolino Menzano, che i profanatori nel compiere il gesto sacrilego hanno buttato per terra le ostie consacrate.

Un atto gravissimo per la chiesa che prevede la scomunica dei colpevoli. L'alto prelato, come gesto simbolico di condanna del grave episodio, ha deciso di presiedere alla celebrazione Eucaristica nella chiesa dell'Immacolata in presenza di tutti i presbiteri di Irsina, questo pomeriggio, alle ore 17.30, rimanendo successivamente in adorazione davanti alla SS. Eucaristia, "invocando la misericordia del Signore"- conclude il vescovo.
  • Arcidiocesi Matera-Irsina
  • Vescovo Antonio Giuseppe Caiazzo
  • Don Pino Caiazzo
Altri contenuti a tema
Statua Addolorata, esami confermano: non si tratta di lacrime Statua Addolorata, esami confermano: non si tratta di lacrime La diocesi comunica l’esito dei risultati delle analisi
Lacrimazione statua Addolorata, Diocesi: "Nessuno gridi al miracolo" Lacrimazione statua Addolorata, Diocesi: "Nessuno gridi al miracolo" Dopo ulteriori accertamenti, l’arcidiocesi smentisce categoricamente la notizia
La diocesi presenta il nuovo portale La diocesi presenta il nuovo portale Interattività e ricchezza di contenuti per guardare al futuro
Statua dell'Addolorata lacrima? L'arcidiocesi per ora non trova conferme Statua dell'Addolorata lacrima? L'arcidiocesi per ora non trova conferme Questo l'esito degli accertamenti effettuati a Pisticci scalo
Vaccini Covid, la Diocesi scende in campo Vaccini Covid, la Diocesi scende in campo Mette a disposizione strutture per contribuire alla campagna vaccinale
Covid: emergenza sociale, sportello di ascolto della Diocesi Covid: emergenza sociale, sportello di ascolto della Diocesi Un servizio di supporto spirituale e psicologico
Covid in curia, negativi i primi tamponi Covid in curia, negativi i primi tamponi Dai primi risultati nessun altro positivo. Per i contatti stretti del dipendente 14 giorni di quarantena
Riapertura del santuario di Picciano Riapertura del santuario di Picciano Guariti gli ultimi due positivi
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.