hubout spazio ai giovani
hubout spazio ai giovani
Enti locali

La città ai giovani, un progetto del Comune

Presentazione durante il Neet Working tour

Il 10 e 11 maggio la città di Matera accoglierà il Neet Working Tour, l'iniziativa promossa dal Ministro per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone, in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per i Giovani, l'Agenzia Nazionale per le Politiche attive del lavoro e Carta Giovani Nazionale. Dal pomeriggio del 10 maggio fino alla mattina dell'11 il centro della città si popolerà di giovani: studenti delle scuole superiori della città e dell'Università e ragazzi in cerca di opportunità lavorative e di studio, anche internazionali.

La sera del 10 maggio, inoltre, in Piazza San Giovanni, l'Amministrazione comunale presenterà l'iniziativa LA CITTA' AI GIOVANI*, con cui lancerà una nuova stagione di politiche giovanili per il territorio, nel corso di un concerto tutto dedicato ai più giovani, alla presenza del DJ internazionale Damianito e di giovani gruppi emergenti, insieme agli studenti del Liceo T.Stigliani.

"Per l'unica tappa lucana del NEET Working Tour, siamo lieti e onorati della scelta di Matera." Dichiara il Sindaco Bennardi. "Abbiamo voluto coinvolgere le scuole e le realtà positive della nostra città per offrire ai nostri giovani un'opportunità di confronto reale. In questi mesi di amministrazione abbiamo tenuto in viva considerazione la richiesta di spazi, di coinvolgimento e di partecipazione da parte dei nostri giovani, lo spazio Hubout, il nuovo ufficio Giovani del Comune e l'ascolto sono nuove prerogative e risultati concreti ma occorre uno sforzo maggiore da parte di tutti gli enti locali per contrastare la precarietà giovanile, lo spopolamento e la denatalità arrivando al massimo coinvolgimento possibile sul piano sociale, culturale e persino politico per trattenere i nostri giovani lucani o farli ritornare dopo un periodo di formazione fuori sede.

"L'Assessorato alle Politiche giovanili è di recente costituzione ma da parte nostra c'è un impegno molto forte. Vogliamo coinvolgere come parte integrante del processo la Consulta studentesca dando spazio a 360 gradi ai giovani e al mondo giovanile della disabilità", dichiara l'Assessore alle Politiche giovanili Valeria Piscopiello.

"La Città ai Giovani" è un percorso di formazione, ispirazione e attivazione dedicato ai Neet che li rende protagonisti anche della costruzione di politiche di inserimento lavorativo e professionale innovative. Con l'iniziativa proposta si intende, infatti, dar vita all'interno dello spazio Hubout (https://www.huboutmatera.it Il primo luogo del Comune di Matera dedicato a iniziative e laboratori per i giovani e, co working e innovazione sociale) ad un laboratorio permanente dedicato ai Neet per costruire percorsi di attivazione e ri-attivazione dei giovani, disegnati in collaborazione con i giovani stessi, facilitati da counselor, esperti di community building e orientatori.
Uno spazio nel quale si riesca a sviluppare anche nuova consapevolezza del proprio ruolo sociale, attraverso percorsi di attivazione, dibattiti sui temi della città a misura di giovani, mondo dell'impresa e del lavoro in senso lato e interlocutori del mondo della formazione.
L'iniziativa chiamerà a raccolta i giovani lucani e pugliesi che gravitano attorno al territorio di Matera e costruirà un dialogo tra associazioni, volontari ed istituzioni su come costruire opportunità per i giovani, anche dal basso. Saranno previsti dibattiti e laboratori sulle politiche della città lucana per promuovere e supportare le giovani generazioni.
L'attivazione dei giovani avverrà in maniera diffusa. Hubout resterà il centro del processo ma i quartieri cittadini saranno la cassa di risonanza e il punto di ascolto privilegiato. Il coinvolgimento sarà attivato anche con iniziative nelle piazze cittadine, utilizzando i linguaggi più vicini ai giovani (la musica, l'arte, etc.).
Oltre a ciò si attiverà uno sportello online e fisico, presso lo spazio di Hubout, dedicato alle opportunità offerte dal territorio ai giovani, con la collaborazione delle organizzazioni giovanili che hanno affiancato il Comune in questa prima fase delle attività e con le startup incubate.
Si prevede anche di attivare il mondo della Scuola nella programmazione delle politiche locali dedicate ai Neet e ai giovani attraverso il coinvolgimento della Consulta dei giovani e dei rappresentanti di classe e di istituto degli Istituti scolastici della città e del mondo universitario.
  • Giovani
Altri contenuti a tema
A maggio tappa a Matera della campagna nazionale "Neet" A maggio tappa a Matera della campagna nazionale "Neet" La sigla indica i giovani che non studiano né lavorano
"Hubout spazio ai giovani!" in piazza Matteotti "Hubout spazio ai giovani!" in piazza Matteotti Pubblicato l'avviso del Comune di Matera per offrire spazi a giovani under 35.
Rendere gratuite le visite mediche per tornare a fare sport Rendere gratuite le visite mediche per tornare a fare sport La proposta di Pd e Giovani democratici della Basilicata
I giovanissimi e l'uso degli smartphone, ecco come cambiano le abitudini I giovanissimi e l'uso degli smartphone, ecco come cambiano le abitudini Indagine del Moige presentata all'IC Minozzi - Festa
Oggi e domani a Matera incontro nazionale "shake up your city" Oggi e domani a Matera incontro nazionale "shake up your city" Una iniziativa di Anci e Comune per i progetti di innovazione sociale giovanile
Matera e Cinisello Balsamo gemellate nell’Hubout Matera e Cinisello Balsamo gemellate nell’Hubout Una tre giorni dedicate al progetto “Sinergie” per promuovere l’imprenditorialità giovanile
Patto per i giovani: gli incentivi sulla polizza auto fino ai 26 anni Patto per i giovani: gli incentivi sulla polizza auto fino ai 26 anni Sottoscrivere l’RCA è obbligatorio per legge, ma forse non sai che, se hai meno di 26 anni, puoi godere di incentivi speciali sulla tua polizza auto
Inaugurata la sede di HubOut Inaugurata la sede di HubOut Uno spazio di lavoro condiviso a disposizione dei giovani
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.