Nuovi treni Fal
Nuovi treni Fal
Politica

La stazione Fal sembra un autogrill

Critiche da Matera si muove

"L 'unica affermazione che ci sentiamo di condividere delle parole usate nella usuale indubbia e dotta dialettica del Sindaco nella passerella di questa mattina è quella in cui ha affermato che comunque" la piazza di Matera non è piazza della visitazione ma Piazza Vittorio Veneto".

Pesanti critiche sono state mosse dal gruppo Matera si Muove all'indirizzo del sindaco De Ruggieri e della società Fal al termine della presentazione della nuova stazione.

"Tutto il resto è FAL parafrasando la nota canzone . Ed è purtroppo solo FAL:una semplice stazione (sembra molto un autogrill nord europea ) ristilizzata dall 'architetto di fama,per carità di indubbia fama ,usato all' occorrenza per condannare Matera al ricordo plastico del suo isolamento infrastrutturale ferroviario e all 'inadeguatezza anacronistica , inefficiente e per giunta sprecona e contraddittoria.
Il partito FAL , cha ha molti iscritti e militanti nel Comune di Matera e non da oggi ,ciclicamente ripropone nonostante polemiche e rilievi la realizzazione della metropolitana che dovrebbe collegare Agna san Francesco , attraversare tutta la Città ed avere questa bella stazione boeriana modello 2019.Punto .Il resto è una sogno inutile che si vuol propinare alla Città".

"Peccato - concludono dal gruppo - Rimarrà ,infatti,solo questo bellissimo autogrill di design ,perché non esiste al mondo una metropolitana che utilizzi locomotori diesel euro III -altamente inquinanti -in un budello interrato con un solo binario .per giunta non aereato e che non permetterà mai un servizio metropolitano che possa far percorrere treni con corse ad intervalli sotto i 30 minuti .Di che cosa stiamo parlando ? A che cosa servirebbe?Ma loro Fal intanto si fanno la stazione stellare :l 'ennesimo monumento allo spreco ed all 'inutilità anche perche non esiste nemmeno al momento la possibilità da parte di fal di utilizzare( treni euro diesel III) dedicati solo al trasporto della tratta metropolitana di Matera".
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.