stabilimento Ferrosud
stabilimento Ferrosud
Territorio

La vertenza senza fine della Ferrosud

Chiesta altra cassa integrazione. Nuova proposta di acquisizione

Oggi, alle 9, nella sede della Confapi a Matera è convocato un incontro per la proroga della cassa integrazione per i circa 60 lavoratori della Ferrosud, azienda del settore meccanico rotabile nell'area industriale di Jesce. Nello stabilimento, dove si effettua la manutenzione di carrozze ferroviarie, le prospettive occupazionali sono incerte da molto tempo, con ripetuti passaggi societari. Nell'ultimo periodo si è fatta avanti una società pugliese, la MerMec, per una possibile acquisizione.

"È importante prorogare la cassa integrazione per dare una garanzia di reddito ai lavoratori - ha dichiarato il segretario generale della Fim Cisl Basilicata Gerardo Evangelista - ma bisogna lavorare per un accordo che garantisca continuità lavorativa e un programma per il rilancio dell'azienda, una delle fabbriche storiche del territorio. L'acquisizione possibile della Ferrosud da parte di MerMec rappresenta un'opportunità per il rilancio dell'industria metalmeccanica in questa zona della Lucania. Per questo, l'assessore regionale Galella deve garantire gli impegni che saranno presi per il mantenimento dei lavoratori attuali, gli investimenti necessari per il sito produttivo, la formazione e l'assunzione di personale specializzato e le attività che garantiscono lavoro". Secondo Evangelista "la zona di Matera e della Valbasento ha il potenziale per un rilancio concreto - ha aggiunto - ma manca un progetto organico e sostenibile per la reindustrializzazione. È necessario investire in infrastrutture, innovazione e sostenibilità, programmi sull'energia e promuovere investimenti industriali per sostenere le aziende esistenti e attirare nuove aziende". C'è "il potenziale per una ripresa significativa".
  • Lavoro
  • Ferrosud
Altri contenuti a tema
Esuberi in CallMat: riunito il tavolo tra azienda e sindacati Esuberi in CallMat: riunito il tavolo tra azienda e sindacati Le organizzazioni dei lavoratori sono preoccupate
Mermec Ferrosud: a Jesce si respira aria nuova, grande rilancio Mermec Ferrosud: a Jesce si respira aria nuova, grande rilancio Commesse produttive estere per la produzione di nuovi treni
Concorsi scuola: pochissimi posti in Basilicata Concorsi scuola: pochissimi posti in Basilicata I dati della Uil che parla di "una vera elemosina". Sono 182 su oltre 30mila
Immigrazione: blitz contro il lavoro irregolare in salottifici Immigrazione: blitz contro il lavoro irregolare in salottifici Varie denunce da parte della Polizia. Sospese due ditte
Un progetto di pubblica utilità per i precari dei tirocini di inclusione sociale Un progetto di pubblica utilità per i precari dei tirocini di inclusione sociale Approvato dalla giunta regionale per 484 persone
Nel 2023 l'economia lucana ha rallentato Nel 2023 l'economia lucana ha rallentato Il rapporto di Banca d'Italia con l'analisi congiunturale
Controlli dell'Ispettorato del lavoro a Matera Controlli dell'Ispettorato del lavoro a Matera In particolare nei settori del mobile imbottito e dei prodotti da forno
La MerMec Ferrosud riporta l'area murgiana sul binario giusto La MerMec Ferrosud riporta l'area murgiana sul binario giusto Visita del vice presidente Tajani e di Casellati. In precedenza Salvini e Fitto
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.