Edicola di vico Case Nuove
Edicola di vico Case Nuove
Vita di città

Le due Edicole Votive di vico Case Nuove presto pronte per essere visitate

A giugno sarà terminato il restauro

Ricordate il nostro articolo dello scorso 22 dicembre dal titolo: "Le due Edicole Votive di vico Case Nuove torneranno a risplendere - Lodevole iniziativa di un imprenditore locale"?.
Bene, queste due edicole a Giugno saranno pronte ed aperte al culto.

Nello specifico saranno visibili il prossimo 8 giugno e restituite alla devozione popolare le edicole votive dell'Arco di Vico Case Nuove dove ogni anno, il 2 luglio, sosta il quadro della Madonna della Bruna, Protettrice della città, durante il percorso della processione detta dei Pastori.

A renderlo noto l'imprenditore materano Michele Corazza, che sta effettuando, a sue spese, gli interventi di restauro dei manufatti, su progetto di Rita Padula e con la direzione della Soprintendenza archeologica, belle Arti e del paesaggio della Basilicata.
  • Lavori di restauro
Altri contenuti a tema
1 Le due Edicole Votive di vico Case Nuove torneranno a risplendere Le due Edicole Votive di vico Case Nuove torneranno a risplendere Lodevole iniziativa di un imprenditore locale
Castello Tramontano, aggiudicati i lavori di restauro Castello Tramontano, aggiudicati i lavori di restauro L’intervento sarà realizzato dalla ditta Edil. Co. Srl. per un importo di 274mila euro
Cattedrale, a marzo 2016 la probabile riapertura Cattedrale, a marzo 2016 la probabile riapertura Dopo la rimozione dei ponteggi, al via l’ultima fase dei lavori
Cattedrale di Matera, continuano i lavori di restauro Cattedrale di Matera, continuano i lavori di restauro Il proseguimento dei lavori si attesta al 45%
​Cattedrale di Matera, avviato il cantiere ​Cattedrale di Matera, avviato il cantiere Lavori in linea con i tempi previsti anche ad Irsina
Pronti i lavori di restauro per la Cattedrale di Matera Pronti i lavori di restauro per la Cattedrale di Matera Firmati i contratti di appalto anche per Irsina
Quattordici mesi per restituire la Cattedrale ai materani Quattordici mesi per restituire la Cattedrale ai materani Al via l'ultima fase dei lavori di restauro
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.