Parco Preistorico- passerella archeologica
Parco Preistorico- passerella archeologica
Enti locali

Murgia Timone, il parere del sindaco Bennardi sui lavori in corso

Non sono state rilevate violazioni della procedura ma si propone un sopralluogo

Sulla questione dei lavori del Parco della storia dell'uomo, il sindaco Domenico Bennardi dice la sua dopo essere stato sollecitato da più parti per intervenire. Associazioni e cittadini contestano la legittimità dei lavori nel Parco della Murgia materana (appalto a cura di Invitalia, agenzia per gli investimenti del Ministero dell'economia).

Sul tema della vigilanza, Bennardi sgombera il campo dagli equivoci. "Sin dal suo insediamento - dice Bennardi - la nuova Amministrazione ha condotto questo accertamento in maniera scrupolosa, e continuerà a farlo fino al collaudo delle opere. Ma, a fronte di una puntuale relazione nella quale veniva denunciata la non conformità del progetto approvato nel 2019 rispetto alle regole vigenti, ho ritenuto opportuno chiedere una dettagliata analisi al dirigente di settore e agli uffici comunali: in quanto sindaco ho il dovere di rappresentare al meglio gli interessi di tutti i cittadini di Matera, con la massima trasparenza e sollecitudine, condividendo anche il riscontro ottenuto dal dirigente del settore Urbanistica e Lavori pubblici del Comune. Secondo questa valutazione tecnica, non sussistono i gravi problemi e le violazioni procedimentali e sostanziali che sono state segnalate; una valutazione che è conforme anche a quella trasmessa da altri enti coinvolti e dalla stessa Invitalia".

"Tuttavia, considerato l'eccezionale pregio del nostro Parco per i valori identitari della cultura e del paesaggio che esso esprime - sottolinea - resto dell'avviso che sia utile, prima che i lavori siano chiusi, svolgere un ulteriore sopralluogo con tutti gli enti coinvolti e, perché no, con una delegazione di cittadini interessati per verificare anche in loco la fondatezza dei dubbi sollevati. Il mio auspicio è che la città possa finalmente riappropriarsi del Parco della Murgia in un clima di massima concordia e che il nostro Parco possa conservare il suo volto originario e le sue caratteristiche uniche, divenendo al contempo, sempre più fruibile per i cittadini e per i turisti che aspettiamo, numerosi, a Matera".

"Ciò che questa vicenda ci ha sicuramente insegnato è che massimo dovrà essere lo sforzo per la condivisione e la partecipazione attiva dei cittadini - conclude - di fronte a progetti così importanti e rilevanti per le nostre radici e per la nostra comunità. Questa Amministrazione non farà mai mancare il dialogo costante con ordini professionali e cittadini per progettare lo spazio urbano e paesaggistico in modo partecipato e condiviso".
  • Lavori di restauro
  • Parco della Murgia Materana
Altri contenuti a tema
Parco della Murgia, la questione esaminata in consiglio comunale Parco della Murgia, la questione esaminata in consiglio comunale Soddisfazione del Movimento 5 stelle
TV: Linea Verde nel Parco della Murgia Materana TV: Linea Verde nel Parco della Murgia Materana Riprese della trasmissione televisiva di Rai Uno
Progetto “Il mio parco”, partono le nuove riprese Progetto “Il mio parco”, partono le nuove riprese L’iniziativa formativa dell’ente alla scoperta del Parco della Murgia Materana
Murgia Timone: soluzione possibile Murgia Timone: soluzione possibile Per la Fondaizone Sassi è necessario che la città e le istituzioni lavorino insieme
Appello del Pd: fermare lavori a Murgia Timone Appello del Pd: fermare lavori a Murgia Timone Partito Democratico: “Uno scempio, quello che sta accadendo al Parco della Murgia Materana”
Verdi: tutta la storia dei lavori nel Parco della Murgia Verdi: tutta la storia dei lavori nel Parco della Murgia Montemurro interviene dopo alcuni interventi che fanno molto discutere
Murgia Timone, i Verdi chiedono intervento Regione Murgia Timone, i Verdi chiedono intervento Regione Al governo lucano si chiede di verificare la conformità dei lavori al Piano del Parco
Accessibilità sentieri a disabili, priorità per Ente Parco Accessibilità sentieri a disabili, priorità per Ente Parco Per rendere fruibile Parco dei Monaci e il villaggio rurale di Pianelle
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.