Pioggia a Matera
Pioggia a Matera
Territorio

Maltempo, massima allerta per il versante jonico e appenninico

Protezione civile: dalla mezzanotte previsti forti temporali

"A partire dalla mezzanotte del 12 marzo 2016 si consiglia di non transitare o sostare lungo gli argini dei corsi d'acqua, sopra ponti o passerelle e di evitare i sottopassi che si possono allagare facilmente. Si consiglia inoltre di non passare sotto scarpate naturali o artificiali e di non scendere nelle cantine e nei garage per salvare oggetti o scorte. Si consiglia infine di seguire le indicazioni fornite dalla Protezione Civile del Comune".

Sono queste le principali cautele da usare a seguito dell'avviso di criticità idrogeologica e idraulica per il territorio della Basilicata a partire dalle ore 00 del 12 marzo 2016, emesso dall'Ufficio Protezione Civile Regionale.

Nei dettagli, per il versante Jonico (Basi B e C) che comprende i bacini dei fiumi Agri, Sinni, Cavone, Basento e Bradano e per il versante appenninico è prevista la massima allerta (livello Rosso), per il resto del territorio regionale (Basi A) è previsto il livello di allerta Arancione.

L'Ufficio Protezione Civile ha preallertato il Sistema regionale di Volontariato di Protezione Civile ed ha disposto l'apertura h24 della Sala Operativa Regionale e del Centro Funzionale, fino al termine dell'allerta. Messaggi di allerta sono già stati inviati a tutti gli Enti interessati. Questi, ed in particolare i Comuni, sono stati inoltre invitati ad adottare i provvedimenti di propria competenza, allo scopo di garantire la pubblica e privata incolumità, in ossequio dei propri Piani di Protezione Civile.

L'Ufficio regionale della Protezione civile invierà aggiornamenti costanti sull'eventuale superamento delle soglie di allerta dei livelli idrometrici e pluviometrici registrato dalla rete idro-pluviometrica regionale.
  • Regione Basilicata
  • Allerta meteo
  • Protezione civile
Altri contenuti a tema
Stabilimento di Amadori a Irsina, via libera dalla Regione Basilicata Stabilimento di Amadori a Irsina, via libera dalla Regione Basilicata I commenti di soddisfazione del Comune per l'investimento
Microcredito, finanziati i primi progetti Microcredito, finanziati i primi progetti Persone senza lavoro danno vita a nuove imprese
Olio, un premio alle eccellenze lucane Olio, un premio alle eccellenze lucane Entro il 31 gennaio i produttori possono presentano le candidature
Indennità per reperibilità medici, Regione contro la Asm Indennità per reperibilità medici, Regione contro la Asm L’assessore regionale Leone inviterà l’azienda a sospendere il recupero delle indennità
Spesa fondi europei, la Basilicata prima nel Sud Italia Spesa fondi europei, la Basilicata prima nel Sud Italia Nella classifica dell’Agenzia per la Coesione Territoriale
"Agricoltura, raggiunto obiettivo europeo di spesa" "Agricoltura, raggiunto obiettivo europeo di spesa" Bilancio positivo per la Regione Basilicata
Sanità: Asm, "250 medici dovranno restituire indennità per reperibilità" Sanità: Asm, "250 medici dovranno restituire indennità per reperibilità" Avviata l'azione di recupero ma sono proteste. Interviene la Regione
Basilicata: proroga per il reddito minimo di inserimento Basilicata: proroga per il reddito minimo di inserimento Per altri sei mesi, sino al 30 giugno. Stanziati altri cinque milioni di euro
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.