Matera, 5 anni di amministrazione Adduce
Matera, 5 anni di amministrazione Adduce
Politica

Matera, 5 anni di amministrazione Adduce

Il sindaco presenta i risultati e difende il dossier Matera 2019

"E' un prodotto concepito a livello istituzionale e a mie spese. Niente campagna elettorale". Così il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, presenta l'opuscolo che racconta l'attività della sua amministrazione in questi 5 anni alla presenza degli assessori con cui condivide i risultati raggiunti. Un piccolo libretto di 36 pagine, stampato in 23.000 copie da inviare a tutte le famiglie di Matera.

"E' un piccolo regalo - spiega il primo cittadino - che intendo fare alla mia città. In quest'opuscolo sono contenuti una serie di risultati importanti ed imponenti, come la conquista del titolo di Capitale europea della cultura per il 2019". L'amministrazione "lascia un grande patrimonio di provvedimenti, siamo riusciti a sintonizzarci con il profilo europeo. La figura degli assessori è stata di grande rilevanza, soprattutto come supporto all'attività degli uffici: abbiamo la fortuna di avere in giunta professionisti, persone d'esperienza e nuove generazioni".

Tra i risultati raggiunti, oltre alla designazione europea, il sindaco rivendica "il trasferimento del mercato del sabato, la riqualificazione degli impianti sportivi, l'adozione di un nuovo regolamento urbanistico, la messa in sicurezza degli edifici scolastici, la ricostruzione della scuola di via Bramante, 50 milioni di euro investiti in opere pubbliche, il premio Opengeodata 2013, + 51% del turismo in 5 anni". Le questioni ancora da risolvere sono due per Adduce: "L'annoso problema dei rifiuti e un'attenzione diversa nei confronti dell'urbanistica, dell'area Sassi con l'entrata della città in un contesto europeo. Ad esempio deve essere obbligatoria la conoscenza dell'inglese".

Passando ad un aspetto prettamente elettorale, Adduce conferma la sua candidatura a sindaco: "Sono tra i candidati ed è inutile negarlo".
In chiusura una nota polemica sul dossier, contestatissimo in questa campagna elettorale: "Il dossier costituisce un vero e proprio contratto con i cittadini e l'Unione Europea. Chiunque dovesse pensare di stravolgere il dossier, rischia di andare incontro al ritiro della designazione europea". Un riferimento rivolto, evidentemente, contro l'ex consigliere, Angelo Tosto, che sta conducendo il movimento Matera2020 verso le comunali: "Pensare di turlupinare i cittadini materani e di tutt'Italia con la critica del dossier, è un'operazione squallida. Attacca il bene più prezioso, che caratterizza la nostra consiliatura".
3 fotoMatera, 5 anni di amministrazione Adduce
Matera, 5 anni di amministrazione AdduceMatera, 5 anni di amministrazione AdduceMatera, 5 anni di amministrazione Adduce
  • Salvatore Adduce
  • Comune di Matera
  • Comunali 2015
Altri contenuti a tema
Cinghiali tra le giostrine, il Comune di Matera chiede aiuto Cinghiali tra le giostrine, il Comune di Matera chiede aiuto Richiesta di interventi urgenti alla Regione
Comune di Matera: altri fondi a favore delle famiglie Comune di Matera: altri fondi a favore delle famiglie A favore dei figli minori impegnati nei centri estivi
Punto impresa digitale, accordo tra Comune e Camera di commercio Punto impresa digitale, accordo tra Comune e Camera di commercio Coinvolta la Casa delle tecnologie emergenti
Una cordata di imprenditori rileva l'area ex Padula-Barilla Una cordata di imprenditori rileva l'area ex Padula-Barilla Per quasi quattro milioni di euro. Il Comune: "Regione non ci ha aiutato"
Carta d'identità, notifica di scadenza anche sull'app IO Carta d'identità, notifica di scadenza anche sull'app IO Attivo anche per il comune di Matera
La Corte dei Conti assolve amministratori e funzionari comunali La Corte dei Conti assolve amministratori e funzionari comunali Per i giudici non c’è stato danno erariale
Ha ceduto lo storico carrubo di piazzetta San Giovanni Ha ceduto lo storico carrubo di piazzetta San Giovanni Era anziano e affetto da un’importante carie al tronco
Illeciti finanziari e Comune, rafforzare prevenzione d’intesa con le Fiamme Gialle Illeciti finanziari e Comune, rafforzare prevenzione d’intesa con le Fiamme Gialle La richiesta del movimento politico Matera Civica
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.