Matera capitale europea della cultura - Foto Matera2019
Matera capitale europea della cultura - Foto Matera2019
Enti locali

Matera2019: Corte dei conti fa le pulci alla gestione dei fondi

Ingenti le risorse a disposizione. La Fondazione si dichiara soddisfatta

La Corte dei conti (sezione giurisdizionale della Basilicata) ha esaminato i bilanci e i flussi finanziari dell'evento di Matera 2019, gestito dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019, ente partecipato dalla Regione, dal Comune, dalle Province e dalle Camere di commercio.

La Fondazione ha gestito una massa ingente di risorse economiche, circa 50 milioni di euro, in gran parte di fonte statale. Sui controlli esterni, secondo la Corte, è stata rilevata "la mancanza di un puntuale controllo esterno sull'attività della fondazione, sulla gestione dei fondi, sul costo del personale dirigenziale e dei contratti dalla stessa stipulati, anche con riferimento alle assunzioni effettuate".

Il principale rilievo viene rivolto al Comune per non aver messo a punto un sistema di tracciamento e riscossione della tassa di soggiorno dovuta al Comune di Matera. Ciò a causa del "perdurante mancato approntamento da parte dell'ente e, segnatamente, dell'ufficio tributi, di un sistema telematico diretto di rilevazione dei soggetti obbligati al pagamento e al tempestivo riversamento della tassa versata».

Il commento della Fondazione - Viene espressa soddisfazione perché non è stata riscontrata "alcuna inadempienza amministrativa sulla gestione di questo grande appuntamento".

La Fondazione rimarca gli aspetti relativi ai flussi turistici con "una crescita costante delle presenze nella città di Matera, trainante per l'intero turismo lucano, che è iniziata sicuramente negli anni precedenti la manifestazione e che nel 2019 ha portato ad un numero di 730.434 ospiti".

Nelle conclusioni dell'indagine, i giudici contabili sottolineano: "Il quadro d'insieme della indagine condotta dalla Sezione, pur tra le difficoltà insorte a seguito del propagarsi per tutto il 2020 dell'epidemia da Covid-19 è sufficiente per poter concludere che ci si è trovati in presenza di un evento culturale importantissimo la cui gestione è stata sostanzialmente esente da gravi criticità : esso non va però sprecato né sminuito a semplice serie di manifestazioni e passerelle ma può e deve segnare una svolta strutturale capace di incidere in profondità sul tessuto culturale e sociale della città (e della regione) che certamente costituisce un attrattore culturale e turistico unico nel panorama italiano".
  • Corte dei Conti
  • Matera2019
Altri contenuti a tema
Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune La proposta in Parlamento è stata presentata da Rospi (5 stelle)
Bardi: "Fondazione Matera2019 andrà avanti, da ridurre numero persone" Bardi: "Fondazione Matera2019 andrà avanti, da ridurre numero persone" Il presidente della Regione Basilicata commenta i fischi alla cerimonia conclusiva
1 Cosa rimane di Matera 2019? Cosa rimane di Matera 2019? La politica si interroga sul futuro della città in vista delle elezioni
Bardi: "Matera2019 è un successo dell'intera Basilicata" Bardi: "Matera2019 è un successo dell'intera Basilicata" E nel messaggio di auguri ai lucani il presidente augura "maggiore ottimismo"
Cala il sipario su Matera2019, ecco il bilancio conclusivo Cala il sipario su Matera2019, ecco il bilancio conclusivo In 5 anni spesi 49 milioni di euro. Boom del turismo ma non tutto è andato come previsto
Festa finale per Matera 2019, il programma completo del concerto e della Notte bianca Festa finale per Matera 2019, il programma completo del concerto e della Notte bianca Eventi suddivisi tra la Cava del sole e la città
Cerimonia conclusiva del 20 dicembre, scelti gli artisti Cerimonia conclusiva del 20 dicembre, scelti gli artisti Manuel Agnelli "dirige" la festa finale
Matera2019: si distribuiscono le bandiere per la festa finale Matera2019: si distribuiscono le bandiere per la festa finale Cerimonia conclusiva il 20 dicembre
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.