avviso mercatini
avviso mercatini
Vita di città

Mercatini e sagre, grandi aspettative a Matera

Obiettivo: incoraggiare attività attrattive legate al turismo enogastronomico e dell’artigianato

Grande aspettativa tra gli operatori materani dopo l'avviso pubblico per la realizzazione di "Mercatini ed eventi enogastronomici" indetto dall'Amministrazione comunale. Ecco cosa prevede.

Con questo nuovo e inedito avviso pubblico, l'Amministrazione intende incoraggiare e sostenere, progetti e attività attrattive legate al turismo enogastronomico, alla promozione dell'artigianato e del territorio, favorendo la destagionalizzazione. In considerazione della forte crescita negli ultimi anni del turismo del gusto, con l'enoturismo che in Italia vanta da solo 15 milioni di presenze e genera 2,65 miliardi di euro di fatturato, l'avviso è strutturato per considerare non solo le "semplici degustazioni", ma anche le food experience, per vivere l'esperienza di vivere l'intero ciclo produttivo di alcune eccellenze dell'agroalimentare locale (come il Pane di Matera, il grano duro, il vino o l'olio).

Con questo bando si vogliono implementare strategie comunicative e di incoming turistico che consentano anche agli operatori del settore artigianale/artistico e agroalimentare di promuovere offerte stagionali coerenti con le iniziative previste in città attraverso una costante e significativa programmazione di eventi e iniziative tali da rappresentare un attrattore costante per il turismo e produrre continuità delle presenze nel corso di tutto l'anno solare, favorendo la più ampia programmazione di eventi e la destagionalizzazione dei flussi.

La realizzazione di un ampio e variegato panorama di proposte, rappresenta, peraltro, un contributo alla ripresa delle attività nei settori dell'accoglienza e del turismo, come delle attività produttive legate all'agroalimentare, all'arte e all'artigianato. L'amministrazione sosterrà questi eventi offrendo servizi quali spazi, occupazione di suolo, polizia locale, transenne, supporto logistico e viabile, allaccio alla corrente pubblica, visibilità e patrocinio.

"Un risultato importante che si unisce a quello dell'avviso degli eventi culturali, una sinergica collaborazione anche in questo caso tra parte politica, assessore al Turismo (in capo al Sindaco), assessora alla Cultura Tiziana D'Oppido e l'ufficio Turismo e attività culturali del Comune di Matera", sottolinea l'amministrazione.
  • Comune di Matera
  • Enogastronomia
Altri contenuti a tema
Matera si prepara ad accogliere Papa Francesco Matera si prepara ad accogliere Papa Francesco In moto la macchina organizzativa per il Congresso Eucaristico Nazionale e alla Messa con il Santo Padre
Proposte per mercatini ed eventi enogastronomici Proposte per mercatini ed eventi enogastronomici Pubblicato avviso del Comune di Matera
Pubblicato l'avviso biennale "Eventi in città" 2022 e 2023 Pubblicato l'avviso biennale "Eventi in città" 2022 e 2023 Il Comune di Matera lancia una programmazione che va fino al 6 gennaio 2024
Pnrr, fondi al Comune per mensa scolastica Pnrr, fondi al Comune per mensa scolastica Vinto il bando per realizzare il refettorio presso la primaria del rione Agna
Contributi assistenza domiciliare a persone con gravi disabilità Contributi assistenza domiciliare a persone con gravi disabilità Provvedimento degli uffici comunali
Concessione dei contributi per canoni di locazione Concessione dei contributi per canoni di locazione I “Buoni Casa” sono relativi al bando 2021- canoni 2020
Ztl, nuovo sistema di implementazione dei varchi Ztl, nuovo sistema di implementazione dei varchi Il servizio in vigore dalla mezzanotte del 4 agosto
Servizio nidi, pubblicata la graduatoria 2022/23 Servizio nidi, pubblicata la graduatoria 2022/23 A breve il Comune contatterà i cittadini interessati
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.