Inaugurazione Spazio Itinerante
Inaugurazione Spazio Itinerante
Eventi e cultura

Panchine in via Ridola, inaugurato lo Spazio Itinerante

Installazioni in centro per richiamare visitatori e stimolare eventi culturali

Non installazioni fini a se stesse ma spazi da condividere e contenitori di cultura.
Questa la vera natura delle panchine in legno, delle vele e delle strutture in ferro posizionate nel centro città che nei giorni scorsi avevano suscitato tante polemiche.

Il progetto "Spazio Itinerante" è stato inaugurato nella serata di ieri, 31 Luglio, in via Ridola alla presenza del Sindaco Salvatore Adduce, del Presidente della Camera di Commercio di Matera, Angelo Tortorelli, i presidenti delle associazioni di categoria, Lisurici e Ventrella, e alcuni commercianti.

A illustrare lo spirito e l'obiettivo delle installazioni è stata l'architetto Dora Capozza, progettista dello spazio itinerante. Il progetto vuole soprattutto segnare un momento di attrattiva e richiamo per i cittadini e turisti che devono non abbandonare l'idea dello shopping nel centro storico di Matera, proprio perché i commercianti hanno inteso creare dei momenti di attrattiva affinché il centro storico rimanga al centro degli interessi commerciali, alla stregua di un vero e proprio "centro commerciale naturale" con tanto di servizi a favore del consumatore.

Nel corso della presentazione si è sottolineata l'importanza di un'iniziativa messa in atto da privati che diventano finalmente protagonisti attivi della vita cittadina piuttosto che aspettare che sia la pubblica amministrazione a muoversi. Un'iniziativa che vuole essere un punto di partenza, una miccia innescata che porti a fare rete, a coinvolgere sempre più commercianti ma anche associazioni, enti e semplici cittadini nella creazione di cultura. Installazioni con la vocazione di diventare contenitori culturali estremamente flessibili e versatili che potranno modellarsi e spostarsi in base alle esigenze di ogni evento ospitato. Un cartellone di eventi programmati esiste già ma, essendo spazi appartenenti alla città, aperti a tutti, chiunque potrà proporre nuove iniziative.

Previsto lo spostamento delle strutture in diverse piazze del centro cittadino e anche nei rioni Sassi, nel rione Malve, così come esplicitamente richiesto dal Direttore del Comitato Matera 2019, Paolo Verri.
Il Sindaco, in conclusione, ha ringraziato i commercianti per il contributo dato alla città e alla sua vocazione culturale.
4 fotoInaugurazione Spazio Itinerante
Inaugurazione Spazio ItineranteInaugurazione Spazio ItineranteInaugurazione Spazio ItineranteInaugurazione Spazio Itinerante
  • Via Ridola
  • Rivitalizzare il centro storico
  • Panchine
  • Spazio itinerante
Altri contenuti a tema
Iniziano i lavori in via Ridola e piazza Pascoli Iniziano i lavori in via Ridola e piazza Pascoli Il Comune si impegna: "Limiteremo i disagi. Opera completa in primavera"
Via Gramsci e via Ridola, nuovi parcheggi a pagamento Via Gramsci e via Ridola, nuovi parcheggi a pagamento La giunta approva l’istituzione di 9 stalli con strisce blu
IAT in via Ridola, via libera alle manifestazioni d'interesse IAT in via Ridola, via libera alle manifestazioni d'interesse Il Comune emana l'avviso per l'affidamento sperimentale di un anno
Informazione turistica, proseguirà il servizio IAT in via Ridola Informazione turistica, proseguirà il servizio IAT in via Ridola L'associazione Freelance Guide continuerà la sua attività. Lontano un disegno organico.
Ztl al via, primi problemi tecnici Ztl al via, primi problemi tecnici Nuova mobilità urbana nei Sassi alla prova del nove
Riapre l'ingresso ai Sassi di via Ridola Riapre l'ingresso ai Sassi di via Ridola Nei prossimi giorni sarà nuovamente accessibile ai veicoli
Panchine in via Ridola, è polemica Panchine in via Ridola, è polemica E' davvero di queste installazioni che ha bisogno il turismo materano?
Al via la riqualificazione delle strade per l'accesso ai Sassi Al via la riqualificazione delle strade per l'accesso ai Sassi Il Comune riqualifica alcune vie ma tralascia ancora l'accesso di via Ridola
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.