Piero Marrese- Presidente provincia Matera
Piero Marrese- Presidente provincia Matera
Politica

Pd e M5S si ricompattano: Marrese candidato del centrosinistra

Il presidente della Provincia mette tutti d’accordo

Piero Marrese mette tutti d'accordo. Il sindaco di Montalbano Jonico e presidente della Provincia di Matera sarà il candidato presidente del centrosinistra. Sul suo nome c'è l'intesa di Pd, Movimento 5 stelle, Avs (Alleanza Verdi Sinistra), Psi, +Europa. Si vedrà se ci saranno altri sostegni.

La coalizione si dice aperta "ad altre forze civiche dello stesso campo che vorranno aderire". Un chiaro riferimento a Basilicata Casa comune dell'imprenditore Angelo Chiorazzo che potrebbe correre da solo come candidato presidente.

Le dichiarazioni di Marrese
Umiltà, determinazione e perseveranza sono sempre stati i miei valori ispiratori, da quando, sin da giovane, ho deciso di abbracciare l'impegno sociale e politico, dopo la laurea in Giurisprudenza e il dottorato di ricerca presso l'Università di Bari, scegliendo di tornare nella mia amata Basilicata.
Tornato a Montalbano Jonico la fiducia e la stima dei miei concittadini mi ha permesso di diventare sindaco nel 2015 con un ampio consenso.
Nel corso degli anni abbiamo raggiunto insieme traguardi significativi: nel 2018 sono diventato presidente della Provincia di Matera, nel 2020 con il 90% dei consensi sono stato riconfermato con la mia squadra alla guida della mia comunità.
Nel 2022 la vostra forza mi ha spinto a ripresentare la candidatura a presidente della Provincia e grazie all'unanime sostegno ricevuto dagli amministratori del territorio, sono stato riconfermato alla guida della Provincia di Matera, riprova della fiducia e della stima nel mio operato.
Ora è tempo di un nuovo impegno, dobbiamo proseguire insieme in questo nuovo percorso innovativo e come sempre il vostro sostegno sarà fondamentale per la crescita e lo sviluppo della nostra Lucania!
Sono grato al PD, al M5S, al PSI, all'AVS e Basilicata Possibile per aver creduto in me e a tutte le forze politiche che mi daranno il loro sostegno.
Sono pronto ad affrontare le sfide future, lavorando instancabilmente insieme a tutti voi per costruire un futuro migliore per la nostra meravigliosa Basilicata.
Avanti tutta!
  • Regione Basilicata
  • Elezioni
  • Piero Marrese
Altri contenuti a tema
Elezioni regionali: proposte e polemiche tra i candidati Elezioni regionali: proposte e polemiche tra i candidati Risparmio energetico, assunzioni, valorizzazione del territorio
Elezioni regionali: tre candidati a presidente e 13 simboli Elezioni regionali: tre candidati a presidente e 13 simboli Inizia la campagna elettorale per il voto del 21 e del 22 aprile
Piero Marrese lievemente ferito in un incidente stradale, lui rassicura Piero Marrese lievemente ferito in un incidente stradale, lui rassicura Le sue parole: "Sto bene, lavoro alle liste"
Regionali: Angelo Chiorazzo (Basilicata casa comune) sostiene Marrese Regionali: Angelo Chiorazzo (Basilicata casa comune) sostiene Marrese Ha aderito all'appello del centrosinistra e del Movimento 5 stelle
Lunedì Giorgia Meloni in Basilicata per firma accordo coesione Lunedì Giorgia Meloni in Basilicata per firma accordo coesione Incontro a Potenza, nell'Università
Elezioni regionali: finora quattro i candidati a presidente (salvo altre sorprese) Elezioni regionali: finora quattro i candidati a presidente (salvo altre sorprese) La situazione a cinque giorni dalla presentazione delle liste
In Basilicata sta succedendo di tutto, Bardi si allea con Italia viva In Basilicata sta succedendo di tutto, Bardi si allea con Italia viva Lacerenza si ritira. Mancano 7 giorni per presentare le liste
Elezioni regionali: fra 10 giorni la presentazione di candidati e liste Elezioni regionali: fra 10 giorni la presentazione di candidati e liste Bardi già in campagna elettorale. Centrosinistra ancora incerto
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.