Questura di Matera
Questura di Matera
Cronaca

Perseguita e pedina la sua ex compagna, denunciata donna brindisina

Indagine della Questura di Matera

La Polizia di Stato di Matera ha notificato un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, disposta dal gip del Tribunale di Matera a carico di una 28enne residente in provincia di Brindisi. E' stata denunciata per atti persecutori e lesioni personali, reati commessi nei confronti della donna con cui era precedentemente legata sentimentalmente.

Le indagini, svolte dalla squadra mobile della Questura di Matera e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera, hanno fatto emergere da parte dell'indagata una serie di ''plurime e annichilenti condotte persecutorie'' con cui avrebbe fortemente condizionato le abitudini di vita della vittima e dei suoi parenti, sino a giungere a impedirle di effettuare qualunque genere di libera scelta, anche nel corso delle singole attività quotidiane. La relazione si è conclusa ma l'incubo è proseguito. A configurare gli atti persecutori sono telefonate con contenuti di offesa e minaccia e pedinamenti. Durante uno di questi, l'indagata ha fermato per strada l'ex compagna e l'ha ferita ad un braccio tanto che la vittima ha dovuto fare ricorso alle cure dell'ospedale, con prognosi di 15 giorni.

In base al divieto di avvicinamento, la 28enne dovrà mantenere una distanza di 500 metri dall'altra donna, dalla sua abitazione e da quella dei genitori a Matera.
  • Questura di Matera
  • Denuncia
Altri contenuti a tema
Furto nel centro commerciale di Venusio, indagata una donna Furto nel centro commerciale di Venusio, indagata una donna Concluse le indagini a carico di una 35enne di Altamura
Rubano in parrocchia e bloccano sacerdote con spray, due denunciati Rubano in parrocchia e bloccano sacerdote con spray, due denunciati Episodio accaduto a gennaio a Matera
Polizia: il bilancio di un anno di attività della Questura Polizia: il bilancio di un anno di attività della Questura In aumento le persone arrestate. Rinnovato invito a collaborazione
Statua di Timmari distrutta da un camion per errore Statua di Timmari distrutta da un camion per errore Indagini dei Carabinieri: identificato e denunciato il responsabile
Questura Matera: informazioni utili sul rilascio del passaporto Questura Matera: informazioni utili sul rilascio del passaporto I dati e le notizie per i cittadini
Guida pericolosa o in stato di ubriachezza, tre denunciati Guida pericolosa o in stato di ubriachezza, tre denunciati I controlli dei Carabinieri
Rapina in banca da 200.000 euro a Matera, concluse indagini Rapina in banca da 200.000 euro a Matera, concluse indagini Notificati gli avvisi a sei uomini della provincia di Bari. Anche un dipendente
"Paga o diffondo le tue foto su Facebook". Fermato un nigeriano "Paga o diffondo le tue foto su Facebook". Fermato un nigeriano Accuse di "Revenge porn" e estorsioni. La vittima è una donna
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.