progetto
progetto "accogliere ad arte"
Vita di città

Progetto “AAA Accogliere ad Arte”, Matera c’è

L’amministrazione comunale aderisce all’iniziativa ideata dall’associazione culturale Progetto Museo

"Un progetto che punta a promuovere il patrimonio culturale delle città attraverso la partecipazione attiva e consapevole dei cittadini e valorizza i luoghi d'arte e le risorse umane che si occupano di accoglienza a turisti e visitatori". Questo in parte l'obiettivo del progetto "AAA Accogliere ad Arte" al quale ha aderito l'amministrazione comunale di Matera.
Nato per volontà dell'associazione culturale Progetto Museo, il progetto si è sviluppato a Napoli, dove in cinque anni ha trovato l'appoggio di Musei, luoghi d'arte, istituzioni pubbliche e private, con il capoluogo campano che è riuscito a coinvolgere più di mille persone che attraverso il loro operato svolgono un ruolo fondamentale nell'accoglienza e nel racconto della città.

Un progetto che- sottolinea il sindaco Bennardi- "ha vinto il Premio Cultura di Gestione di Federculture per la sua capacità di valorizzare il territorio e per l'impatto sociale e oggi viene guardato come modello positivo di promozione partecipata del patrimonio culturale da replicare nei diversi contesti in relazione alle specificità locali".
L'idea è quella di "migliorare la conoscenza del patrimonio da parte della comunità e la fruizione dell'offerta turistica e culturale da parte dei cittadini temporanei, come agenti di Polizia Municipale e Forze dell'Ordine, tassisti, dipendenti del trasporto pubblico, custodi dei luoghi d'arte, addetti al verde, ristoratori, albergatori, e gestori di B&B, in un percorso di incontro e conoscenza del patrimonio culturale, con visite guidate e dialoghi di comunità, ovvero incontri con esperti e personalità del mondo della cultura utili a cementare ed arricchire l'esperienza".

Un obiettivo che nella città dei Sassi si cercherà di raggiungere coinvolgendo una sessantina di persone in un percorso di incontro e conoscenza con il patrimonio culturale di Matera e/o di altri comuni. I partecipanti saranno suddivisi in tre gruppi che effettueranno visite guidate diversificate ed incontri aperti anche al pubblico (Dialogo di Comunità) con figure professionali esperte in materia di partecipazione dei cittadini alla promozione del territorio.

"Matera è una realtà turistica ormai consolidata in grado di sviluppare flussi annuali paragonabili a quelli di altre realtà meglio organizzate e da più tempo inserite fra le mete turistiche più importanti al mondo" - ha ribadito Bennardi, che ha sottlineato come questa iniziativa sia in continuità con il progetto per un turismo sostenibile "e-Matera", sottoscritto con gli operatori turistici, le associazioni di operatori turistici e le associazioni datoriali di categoria. In quella circostanza- continua il primo cittadino -venne espressa "la volontà di implementare un modello di gestione sostenibile della destinazione turistica che preveda la costruzione di una apposita piattaforma informatica di interoperabilità per la messa in rete dei dati delle strutture aderenti e attività di supporto per quegli operatori che intendono proporsi come destinazioni sostenibili" che poi conclude: "Negli ultimi anni, il dinamismo, la creatività, la professionalità, la caparbietà e determinazione degli operatori e imprenditori turistici hanno innalzato notevolmente la qualità dell'offerta turistica, che in questo momento però, anche a causa dell'incertezza pandemica, va ulteriormente rafforzata anche attraverso maggiori sinergie tra pubblico e privato con azioni coordinate e mirate, all'interno di un networking ben definito e dotato di strumenti di collaborazione idonei e processi/procedure standardizzati. Questo progetto intende andare proprio verso questa direzione, creare sinergie ma anche una maggiore consapevolezza del patrimonio culturale a livello collettivo."
  • Comune di Matera
Altri contenuti a tema
Il Comune istituisce la Casa del Cinema Il Comune istituisce la Casa del Cinema Negli ultimi 4 anni Matera ha ospitato oltre 140 produzioni
Con RMI in servizio all’Archivio di Stato Con RMI in servizio all’Archivio di Stato Intesa con il Comune per impiegare 4 beneficiari del reddito di Inserimento
Mobilità, approvato piano degli spostamenti dei dipendenti  comunali Mobilità, approvato piano degli spostamenti dei dipendenti comunali Il Comune di Matera tra le 5 città destinatarie dei fondi del Governo
Incentivare alla lettura fin dalla culla Incentivare alla lettura fin dalla culla Il Comune propone l’iniziativa “il mio primo Libro”
Gli eventi estivi sul portale Materawelcome Gli eventi estivi sul portale Materawelcome Un infopoint virtuale messo a punto dal Comune
Inaugurata la sede di HubOut Inaugurata la sede di HubOut Uno spazio di lavoro condiviso a disposizione dei giovani
Un agronomo forestale per il Comune di Matera Un agronomo forestale per il Comune di Matera Aggiunto all’organico in servizio un professionista assunto tramite concorso a tempo pieno ed indeterminato
“Buongiorno Matera”, la città raccontata in un click “Buongiorno Matera”, la città raccontata in un click Prosegue progetto per catturare le emozioni della città attraverso gli scatti dei suoi abitanti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.