Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Rapina a mano armata al centro commerciale di Venusio

Colpita la gioielleria. I banditi hanno anche incendiato un'auto per facilitare la fuga

Nel primo pomeriggio una banda di malviventi ha messo a segno una rapina a mano armata presso il centro commerciale di Venusio, sulla strada statale 99 tra Matera e Altamura. Sono stati momenti di grande concitazione e di paura sia per le persone presenti al momento dell'irruzione. Sull'episodio stanno indagando i Carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, i banditi hanno anche incendiato un'automobile su una delle strade di accesso all'agglomerato commerciale, probabilmente come diversivo per l'arrivo delle forze dell'ordine nonché come modalità per facilitarsi la fuga. L'azione è stata molto rapida. I banditi hanno preso oggetti preziosi e poi sono fuggiti. Il bottino è da quantificare.

Durante questi momenti molto tesi è scattato anche un allarme che ha sprigionato fumo.

Per spegnere l''incendio del veicolo sono intervenuti i Vigili del fuoco.
  • Rapina
  • Centro commerciale Venusio
  • Gioielleria
Altri contenuti a tema
Tre baby-ladre in azione nel centro commerciale di Venusio Tre baby-ladre in azione nel centro commerciale di Venusio Scoperte e denunciate due 13enni ed una 18enne
Rapina a mano armata presso un distributore di benzina: sottratti 4000 euro Rapina a mano armata presso un distributore di benzina: sottratti 4000 euro Ferito ad una mano il dipendente
Riconosciuto sui social finisce in carcere per rapina a mano armata Riconosciuto sui social finisce in carcere per rapina a mano armata Arrestato l'autore della rapina alla Banca Carime
Operazione Predoni: sgominata una banda di rapinatori di Cerignola Operazione Predoni: sgominata una banda di rapinatori di Cerignola In manette i responsabili di una rapina alla gioielleria
Assalto alla gioielleria, cinque arresti Assalto alla gioielleria, cinque arresti In corso l'operazione della Squadra Mobile di Matera
Rapina in un istituto bancario Rapina in un istituto bancario Due rapinatori a volto coperto aggrediscono i cassieri
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.