Piernicola Pedicini
Piernicola Pedicini
Politica

​Sblocca Italia, ancora pochi giorni per impugnare

Pedicini contro gli interessi economici di Pittella e la sua Giunta

Basilicata ferma al palo mentre sempre più regioni italiane decidono di impugnare gli articoli 35, 36 e 38 della legge Sblocca Italia sulle estrazioni petrolifere. Nel corso del consiglio regionale dello scorso 30 Dicembre, infatti, è stata, ancora una volta respinta a maggioranza (11 le astensioni di Pd, Cd, PP, Ri e Psi e 7 i voti favorevoli, quelli di Pdl-Fi, Udc, Gruppo misto, M5s e Lb-Fdi e) la mozione proposta dai consiglieri Giannino Romaniello (Gm) e Francesco Mollica (Udc) e sottoscritta anche dal consigliere Perrino (M5s) con la quale si chiedeva "al Presidente e alla Giunta regionale di procedere alla impugnativa innanzi alla Corte Costituzionale in coerenza con quanto approvato con la mozione del 4 dicembre 2014".

Attualmente sono sei le Regioni che hanno annunciato il ricorso alla Consulta contro lo Sblocca Italia: Abruzzo, Lombardia, Marche, Veneto e, notizia degli ultimi giorni, anche Campania e Puglia. "Grazie alle proteste e alle sollecitazioni dei cittadini, delle associazioni ambientaliste, dei sindaci e del M5s i governatori Caldoro e Vendola hanno capito che il provvedimento "Sfascia Italia" del governo Renzi va osteggiato in tutte le sedi e con tutti i mezzi".

E' quanto scrive Piernicola Pedicini, portavoce eurodeputato del M5S. "Non si riesce a capire perché la Regione Basilicata e il suo presidente Marcello Pittella continuino a sostenere che non faranno questa scelta nonostante proprio il territorio lucano, già da venti anni, sia devastato da estrazioni petrolifere incontrollate che stanno producendo solo povertà, inquinamento ambientale e danni alla salute".

Pedicini non le manda a dire e nella nota stampa attacca direttamente gli amministratori regionali lucani: "Se Pittella e la sua maggioranza sono così testardi e ignorano le richieste di migliaia di cittadini e di circa 70 sindaci lucani, vuol dire che dietro ci sono enormi interessi economici legati alle società petrolifere e a inquietanti commistioni con il governo Renzi. Mancano pochissimi giorni per poter impugnare la legge, lanciamo un ultimo appello al governatore lucano affinché predisponga il ricorso ed eviti così di assumersi la responsabilità storica di aver svenduto alle lobby il futuro della Basilicata".

"Il M5s continuerà a vigilare e a denunciare in tutte le sedi l'incostituzionalità dello Sblocca Italia e non abbasserà la guardia per fare in modo che la legge venga modificata – conclude Pedicini - con tutti i portavoce campani, pugliesi e lucani e, in particolare, con i parlamentari Carlo Sibilia, Rosa D'Amato, Mirella Liuzzi, Vito Petrocelli e i consiglieri regionali lucani Gianni Leggieri e Gianni Perrino ci impegneremo a difendere e tutelare le realtà locali insieme ai sindaci, alle associazioni e agli attivisti".
  • Movimento cinque stelle
  • Sblocca Italia
  • Articolo 38
  • Piernicola Pedicini
Altri contenuti a tema
Pianificazione dei mercatini e degli eventi sino al 2026 Pianificazione dei mercatini e degli eventi sino al 2026 Movimento 5 stelle: "In questo modo migliora l'organizzazione"
M5S, Bennardi ter, ringraziamento agli assessori uscenti M5S, Bennardi ter, ringraziamento agli assessori uscenti I pentastellati al fianco del sindaco
M5s: "Grande attenzione di Conte su lavoro e sviluppo" M5s: "Grande attenzione di Conte su lavoro e sviluppo" Commento dopo l'incontro sul superbonus
Superbonus: incontro con Giuseppe Conte a Matera Superbonus: incontro con Giuseppe Conte a Matera Iniziativa del Movimento 5 stelle di Matera
Movimento 5 stelle: polemiche inutili su bando affitti Movimento 5 stelle: polemiche inutili su bando affitti Intervento della consigliera Carlucci
Movimento 5 stelle: "Bardi preferisce i Comuni amici" Movimento 5 stelle: "Bardi preferisce i Comuni amici" "Assente ingiustificato al consiglio sulla sanità a Matera, presente a Policoro"
Sgombero in via don Sturzo, saranno fatte indagini geologiche Sgombero in via don Sturzo, saranno fatte indagini geologiche I fondi donati dal gruppo regionale del Movimento 5 stelle
Bilancio approvato, sarà migliorata la pubblica illuminazione Bilancio approvato, sarà migliorata la pubblica illuminazione Soddisfazione del gruppo consiliare Movimento 5 stelle
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.