"Una vita da social" della Polizia a Matera
Vita di città

Social e cyberbullismo, la Polizia nelle piazze di Matera

Studenti presenti alle campagne educative itineranti. Le vittime minorenni sono in aumento

E' ripartita da Matera la campagna ''Una Vita da Social'', sesta edizione, realizzata dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni in collaborazione con il Miur e il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza, nell'ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete per i minori.

Dopo l'inaugurazione con le autorità locali, il 'truck' ha ospitato per tutto il giorno di ieri alcune scuole di Matera in piazza Vittorio Veneto e oggi le attività di divulgazione sono proseguite in piazza del Sedile.

I social network sono ormai uno strumento di comunicazione che fa parte della quotidianità dei teenager e in virtù del numero sempre maggiore degli adolescenti presenti sul web hanno determinato una crescita dei minori che sono vittime di reati contro la persona. Negli anni il numero raddoppia: dai 104 casi registrati nel 2016 si passa a 177 nel 2017 ed a 208 casi trattati nel 2018. Le vittime hanno tutte un'età compresa tra i 14 e i 17 anni. Matera è stata scelta come prima tappa poiché quest'anno ha il ruolo importante di capitale europea della cultura; la prossima sarà Sanremo.

Matera è stata scelta anche per l'avvio dell'altra campagna della Polizia, "Cuori connessi", progetto educativo itinerante contro il cyberbullismo. L'iniziativa, che fino ad oggi ha coinvolto oltre 30mila studenti di tutta Italia, e si sviluppa con la visione del nuovo docufilm basato su fatti realmente accaduti, dal titolo "la stagione ritrovata". Messaggi, immagini e video caricati in rete, si diffondono in maniera incontrollata e restano presenti nel web per sempre, creando problematiche che in alcuni casi possono avere risvolti drammatici nella vita dei ragazzi. La campagna invita a riflettere sul peso delle parole, sul loro valore e sulla loro potenza.
  • Polizia Postale
  • Social network
  • Polizia di Stato
  • Scuole
Altri contenuti a tema
Attività di vigilanza abusiva, denunciate sei persone Attività di vigilanza abusiva, denunciate sei persone Per servizi notturni di custodia ma senza autorizzazioni
Un presepe d’autore nella Questura di Matera Un presepe d’autore nella Questura di Matera L’opera realizzata da Emilio Lattarulo è ambientata nei Sassi per omaggiare la Capitale Europea della Cultura
Villaggio Coldiretti, anche la Polizia di Stato presente con uno stand Villaggio Coldiretti, anche la Polizia di Stato presente con uno stand All’interno della manifestazione nazionale di Coldiretti
“Questo non è amore”, aumentano le denunce per maltrattamenti e violenze “Questo non è amore”, aumentano le denunce per maltrattamenti e violenze La Polizia in piazza per la campagna nazionale
Polizia in piazza per la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” Polizia in piazza per la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” Continua la campagna di informazione e sensibilizzazione “Questo non è amore”
Cessato maltempo, a Matera scuole riaprono Cessato maltempo, a Matera scuole riaprono Via Buozzi ancora interdetta al traffico
La polizia festeggia il centenario “dell’aquila” La polizia festeggia il centenario “dell’aquila” La Questura di Matera per l’occasione ha organizzato una mostra
Duplice tentato omicidio, fermato un 49enne Duplice tentato omicidio, fermato un 49enne Svolta nelle indagini della DDA sul doppio ferimento a Policoro
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.