Adriana Poli Bortone
Adriana Poli Bortone
Enti locali

Tassa di Soggiorno: interviene Adriana Poli Bortone

L'assessore al Turismo risponde agli albergatori

"Non entrando nel merito delle lamentele delle associazioni di categoria degli albergatori, - dichiara in una nota ufficiale l'assessore al Turismo del Comune di Matera Adriana Poli Bortone - desidero solo ricordare che erano già stati da me invitati nei giorni scorsi per giovedì 11 settembre per discutere del seguente ordine del giorno:
- utilizzo tassa di soggiorno 2018;
- Natale: disponibilità a collaborare con l'Amministrazione Comunale.
Avendo eccepito solo oggi di essere tutti indistintamente impegnati a Rimini abbiamo inteso venire incontro alle loro istanze partecipative anticipando la consultazione a giovedì 5 ottobre alle ore 10.00 al fine di accelerare i tempi.
Quanto agli anni precedenti - conclude l'assessore - troveremo il modo di farli incontrare con gli assessori al turismo degli anni 2012/13/14/15/16".
  • Tassa di soggiorno
Altri contenuti a tema
Tassa di soggiorno: accertamenti sulle mancate comunicazioni Tassa di soggiorno: accertamenti sulle mancate comunicazioni Responsabili di strutture ricettive, di Adiconsum e Federconsumatori ricevuti dall’assessore Quintano
Matera è più cara, prezzi alti per i turisti Matera è più cara, prezzi alti per i turisti L'amministrazione comunale ha incontrato gli operatori ed ha segnalato il problema
Approvato in Consiglio comunale l'aumento del 100% della tassa di soggiorno Approvato in Consiglio comunale l'aumento del 100% della tassa di soggiorno Sulla questione interviene il Consorzio Albergatori Matera
Tassa di soggiorno, che fine fanno i fondi? Tassa di soggiorno, che fine fanno i fondi? La Confapi chiede maggiore chiarezza sull'utilizzo dei soldi derivanti dall'imposta sul turismo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.