Progetto Orchestra vegetale
Progetto Orchestra vegetale
Matera 2019

Un'Orchestra con la sinfonia di frutta e verdura

Un concerto molto particolare e laboratori del cibo

Entro il 2050 il pianeta Terra sarà abitato da 9 miliardi di persone. In altri termini ci saranno 9 miliardi di bocche da sfamare. Edible Orchestra serve a parlare del cibo non solo come un'emergenza, ma soprattutto come un valore indispensabile per il benessere e l'economia di una comunità, uno stimolo a responsabilizzarsi, ampliare il proprio orizzonte, a occuparsi dell'ambiente e del futuro.

Lo fa soprattutto attraverso la musica, perché porta a Matera la Vegetable Orchestra viennese, un esperimento unico al mondo. Immaginate un gruppo di musicisti che suona strumenti musicali costruiti con frutta e verdura di stagione del mercato locale: ecco il suono della Vegetable Orchestra, ecco un sedano, un pomodoro e una verza come non li avete mai visti, o meglio, sentiti. Due food-performer del Sud Italia, Nick Difino e Don Pasta, si occupano di allestire un auditorium diffuso nei quartieri di Matera, proprio lì dove un tempo si è sviluppato il vicinato, una delle affascinanti forme di cooperazione e solidarietà della vita contadina. Oltre al concerto, Edible Orchestra invita in piazza artisti italiani ed europei che chiamano all'azione i cittadini della Basilicata con laboratori e performance.

A causa delle avverse condizioni meteo previste per i prossimi giorni, le attività del progetto "Edible Orchestra" in programma presso il Mercato Rionale di Via Ascanio Persio l'11 e il 12 aprile si sposteranno presso il Community Center della Fondazione Matera Basilicata 2019 (Via Lavista, 1).

11 aprile | Community Center della Fondazione Matera Basilicata 2019 (Via Lavista, 1)
ore 18.00 | presentazione libro "Dalla tavola lucana al paradiso" di Federico Valicenti
ore 20.00 | food performance "Les Tableaux Mangeant - food dalle parole alla tavolozza" di Nick Difino

12 aprile | Community Center della Fondazione Matera Basilicata 2019 (Via Lavista, 1)
ore 18.00 | Lezione spettacolo "I signori del cibo. Viaggio nell'industria alimentare che sta divorando il pianeta" di Stefano Liberti

Si terrà invece presso l'Auditorium R. Gervasio la performance multimediale "UNITED FOOD OF MATERA" e il cooking dj - set di Don Pasta in programma il 12 aprile alle ore 20:00. L'ingresso sarà consentito con Passaporto per Matera 2019 fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Restano invariate tutte le altre attività in programma, di seguito riepilogate:
9 - 10 Aprile | Complesso del Casale Rione Sassi Matera
Ore 18- 21 | Workshop con Nick Difino Realizzazione di "Les Tableaux Mangeant - food dalle parole alla tavolozza", opera d'arte collettiva commestibile.
12 Aprile | Complesso del Casale Rione Sassi Matera
ore 10/13 e 15/18 | Workshop di creazione di strumenti musicali ricavati dagli ortaggi con la Vegetable Orchestra
13 Aprile | Sala del Community Center Santa Lucia – Via Lavista, 1 Matera
Ore 11.00 | Presentazione del libro "Il Grande carrello" di Stefano Liberti e Fabio Ciconte edito da Editori Laterza
13 APRILE | Auditorium R. Gervasio | Ingresso con Passaporto per Matera 2019 e prenotazione
Ore 21.00 | Vegetable Orchestra in concerto. La sinfonia dei frutti della terra. Originale concerto dell'orchestra viennese famosa per esibirsi con strumenti musicali fabbricati a partire da frutta e verdura fresche offerte dal mercato locale.
  • Matera2019
Altri contenuti a tema
Matera arcobaleno, in migliaia al "Heroes Pride" Matera arcobaleno, in migliaia al "Heroes Pride" Partecipazione da tutto il Sud Italia. Una parata e una festa per i diritti
Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Olimpiadi invernali 2026, gli auguri di Matera2019 Con Cortina c'è già un protocollo per i Mondiali di sci alpino del 2021
Matera2019, ecco il bilancio del primo semestre Matera2019, ecco il bilancio del primo semestre I dati della Fondazione: 80.000 presenze agli eventi. Venduti 36.000 Passaporti
Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Danza, perfomances e conversazioni a giugno e settembre
Cammino delle Confraternite, attese 8000 persone Cammino delle Confraternite, attese 8000 persone A Matera appuntamento dal 14 al 16 giugno
Festa dello Studente: ospite speciale Guè Pequeno Festa dello Studente: ospite speciale Guè Pequeno Raccontare Matera Capitale Europea della Cultura anche come città studentesca
I turisti diventano "materani adottivi" I turisti diventano "materani adottivi" Con una "app". Iniziativa di Confindustria
Interpreti e Traduttori: i protagonisti del futuro Interpreti e Traduttori: i protagonisti del futuro Seminario in Cultura Giapponese presso l'Istituto Universitario "Nelson Mandela"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.