Materadio Rai Radio3
Materadio Rai Radio3
Arte

Materadio off: "L'(U)topia della Cura"

lunedì 19 settembre 2016 fino a domenica 25 settembre
Presso Piazza San Pietro Barisano e Piazza San Giovanni - Matera
Dal 19 al 25 settembre si terrà l'iniziativa "L'(U)topia della Cura - Un vocabolario connettivo per immaginarci una nuova (U)Topia": l'evento consiste in laboratori in piazza con le scuole, per la creazione di un mapping e la costruzione di una grande U in carta pesta per contenere le nuove parole.

Il fine è quello di coinvolgere la città durante la 6^ Edizione di Materadio insieme a "La Cura" di Salvatore Iaconesi e Oriana Persico.

Ingresso libero.
  • Materadio
Prossimi eventi a Matera
Mostra "IL PAESAGGIO - Cartografia e Fotografia" Fino al 30 giugno Mostra "IL PAESAGGIO - Cartografia e Fotografia" Archivio di Stato, via T. Stigliani n. 25 - Matera
Conferenza stampa per firma Protocollo d’Intesa “Matera Cardiosicura” Oggi Conferenza stampa per firma Protocollo d’Intesa “Matera Cardiosicura” A partire dalle ore 9.30. Sala "Nelson Mandela" - Comune di Matera
Spettacolo teatrale "Seguimi, da oggi ti chiamerai Pietro" sab 29 aprile Spettacolo teatrale "Seguimi, da oggi ti chiamerai Pietro" A partire dalle ore 20.30
Doppio appuntamento con "La Festa della Bruna tutto l’anno" Dal 2 maggio Doppio appuntamento con "La Festa della Bruna tutto l’anno"
Altri contenuti a tema
Torna Materadio per la 6^ edizione Torna Materadio per la 6^ edizione Dal 23 al 25 settembre 2016 Matera ospita la Festa di Radio3
Rai Radio3 presenta la VI Edizione di Materadio Rai Radio3 presenta la VI Edizione di Materadio Tema di quest'anno “Utopie e distopie”
Arriva la quinta edizione di Materadio Arriva la quinta edizione di Materadio Vinicio Capossela e la coppia Amadou e Mariam tra gli ospiti più attesi
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.