Paolo Giordano
Paolo Giordano
Evento

Ad “Amabili Confini” oggi c’è lo scrittore Paolo Giordano

Per il progetto di rivalutazione delle periferie attraverso la narrazione

Terzo appuntamento con "Amabili confini" nei quartieri e con i grandi autori italiani. Questa volta ospite della rassegna sarà Paolo Giordano (autore del noto volume "La solitudine dei numeri primi", Premio Strega e Premio Campiello Opera Prima nel 2008) che questo pomeriggio alle ore 18.30, presso l'Aula Magna "don Tonino Bello" della chiesa Maria SS Addolorata, nel cuore del quartiere Serra Venerdì, presenterà la sua ultima fatica letteraria "Divorare il cielo".

A dialogare con l'autore: la psicologa Marinunzia Fanelli e lo scrittore Roberto Moliterni.

Ma l'appuntamento con "Amabili confini", che per questa quarta edizione ha assunto il tema degli "Orizzonti", vuole essere soprattutto un momento di incontro per le comunità dei quartieri periferici della città.

Un momento di rigenerazione sociale delle periferie e proprio per questo verrà concesso ampio spazio alla comunità dei quartieri Spine Bianche, Piccianello e Serra Venerdì, con lo scrittore torinese che si confronterà con gli autori dei due racconti brevi realizzati dai residenti di questi rioni periferici.

A coordinare gli incontri di quartiere è stata Maria Rosaria Salvatore, mentre a tenere insieme il filo conduttore della narrazione è stata Geni Capuzzi, che ha selezionato i brani da leggere.

Infatti- spiega l'ideatore dell'iniziativa, Francesco Mongiello- "è in questo modo che Amabili confini intende stimolare la partecipazione attiva degli abitanti facendone emergere le potenzialità narrative e conferendo allo scrittore ospitato il ruolo di cittadino culturale temporaneo nella Capitale Europea della Cultura 2019".
  • Amabili confini
Altri contenuti a tema
Lettera aperta delle associazioni culturali Lettera aperta delle associazioni culturali Appello al Comune per sostenere il settore
Amabili Confini, quest'anno in versione digitale Amabili Confini, quest'anno in versione digitale La quinta edizione della rassegna di incontri si terrà dall’11 al 17 maggio in streaming
Torna a Matera “Amabili confini” Torna a Matera “Amabili confini” Alla biblioteca Stigliani si presenta la quarta edizione della manifestazione
3^ Edizione "Amabili Confini": termine ultimo il 15 aprile 3^ Edizione "Amabili Confini": termine ultimo il 15 aprile Ancora pochi giorni per aderire all’iniziativa di cultura partecipata in cui i quartieri si raccontano
Aperte le iscrizioni alla 3^ edizione di "Amabili Confini" Aperte le iscrizioni alla 3^ edizione di "Amabili Confini" Termine ultimo il 15 aprile prossimo
#amabiliconfini2017: ottimo riscontro per gli ultimi due appuntamenti con la scrittrice Viola Di Grado #amabiliconfini2017: ottimo riscontro per gli ultimi due appuntamenti con la scrittrice Viola Di Grado Positivo il bilancio del progetto all’insegna della partecipazione e della condivisione
#amabiliconfini2017: giovedì 22 e venerdì 23 giugno con la scrittrice Viola Di Grado #amabiliconfini2017: giovedì 22 e venerdì 23 giugno con la scrittrice Viola Di Grado Con questi appuntamenti, cala il sipario sulla rassegna dell’associazione "Gigli & Gigliastri"
#amabiliconfini2017: notevole partecipazione agli appuntamenti con lo scrittore Gianni Biondillo #amabiliconfini2017: notevole partecipazione agli appuntamenti con lo scrittore Gianni Biondillo Le immagini della serata
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.