La Polizia Postale di Matera verso la cancellazione
La Polizia Postale di Matera verso la cancellazione
Vita di città

Allarme truffa, Adiconsum mette in guardia da false mail Enel

Segnalate e-mail dal contenuto ingannevole

Consumatori in guardia. Da giorni sta circolando, da un indirizzo apparentemente riferito a una società del gruppo Enel, una e-mail dal contenuto ingannevole a scopo di truffa. L'inganno è presto detto: il destinatario riceve una bolletta ed è invitato a cliccare un link che rimanda a un sito clone di truffatori informatici.

Enel ha provveduto ad informare le associazioni dei consumatori che la e-mail non è stata inviata né da società del Gruppo Enel, né da società da essa incaricata. Si tratta quindi di un tentativo di truffa, perpetrato a danno dei consumatori, con modalità simile a quella spesso utilizzata nel settore del credito e già conosciuta e denunciata da aziende ed istituti in ambito finanziario.

Adiconsum descrive come avviene la truffa, consigliando anche come agire.

Come avviene la truffa - Cliccando il link riportato, il cliente si collega al sito 'trappola', dove viene invitato a scaricare una finta bolletta che in realtà contiene un virus informatico molto potente che blocca il contenuto del PC. L'obiettivo è quello di chiedere poi una somma alla vittima dell'attacco per ottenere lo sblocco del PC e la decifratura dei dati.

Cosa fare se si riceve questo falso messaggio - In caso si riceva il falso messaggio non si deve cliccare il link segnalato. Enel informa, infatti, che le procedure aziendali non prevedono in alcun caso la richiesta di
fornire o verificare dati bancari e/o codici personali attraverso link esterni.

Per meglio supportare l'attività a tutela dei consumatori, Enel ha già avviato tutte le azioni necessarie per la tutela dei clienti e delle stesse società del gruppo Enel. Sta poi procedendo a dare - anche tramite le AACC - la più ampia informativa ai clienti/consumatori. Sotto questo profilo Enel chiede ai clienti, che dovessero ricevere e-mail sospette, di segnalare l'accaduto attraverso i consueti canali di contatto: negozi Enel presenti sul territorio; i numeri verdi 800 900 800 per Enel Servizio Elettrico e 800 900 860 per Enel Energia.
  • Truffa
  • Adiconsum
  • Enel
Altri contenuti a tema
"Bollette telefoniche, attendere la sentenza del Consiglio di Stato" "Bollette telefoniche, attendere la sentenza del Consiglio di Stato" Adiconsum Matera invita i consumatori ad aspettare prima di accettare rimborsi alternativi
Allarme truffa ai parroci, messaggio dei notai di Matera Allarme truffa ai parroci, messaggio dei notai di Matera Dopo segnalazioni, il Consiglio Notarile mette in guardia su possibili raggiri
Prenota vacanza in Egitto ma è una truffa on line Prenota vacanza in Egitto ma è una truffa on line Vittima una donna di Matera. Scoperta una falsa agente di viaggio
Prenota casa vacanze in Salento ma è una truffa on line Prenota casa vacanze in Salento ma è una truffa on line Un uomo di Matera ha denunciato il raggiro. Scoperto il responsabile
Telefonia: entra in vigore la lista dei "cattivi pagatori" Telefonia: entra in vigore la lista dei "cattivi pagatori" L’associazione pronta a difendere i consumatori contro la Simoitel
Adiconsum Matera: "Ingiustificati gli aumenti di luce e gas previsti dal nuovo anno" Adiconsum Matera: "Ingiustificati gli aumenti di luce e gas previsti dal nuovo anno" La nota della Presidente Marina Festa
1 Esonero Canone TV 2018: "Chi non possiede la TV deve chiedere l'esenzione quanto prima" Esonero Canone TV 2018: "Chi non possiede la TV deve chiedere l'esenzione quanto prima" Marina Festa, Presidente Adiconsum di Matera, informa l'utenza
Adiconsum Matera su forniture luce e gas non richieste Adiconsum Matera su forniture luce e gas non richieste La Presidente Festa: "reclamo entro 40 giorni dall’emissione della prima bolletta"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.