cacciatori
cacciatori
Vita di città

Anche a Matera la raccolta firme contro la caccia

Raccolte oltre 200 firme nello scorso fine settimana. La campagna referendaria continua nei prossimi week end

Sono apparsi soddisfatti del risultato gli attivisti che stanno portando avanti la campagna "Si Aboliamo la Caccia". Nonostante una serie di fattori sfavorevoli come il caldo asfissiante ed il periodo di vacanze che spinge la popolazione verso le spiagge, c'è stata una discreta affluenza presso i gazebo collocati nella centralissima Piazza Vittorio Veneto.

Una raccolta firme partita in tutta Italia proprio nel primo week end di luglio per raggiungere il quorum necessario alla proposta referendaria che intende abolire la caccia.

Presso i gazebo gli attivisti della città dei Sassi hanno spiegato ai cittadini che si non avvicinati le ragioni del referendum, incontrando sostegno e solidarietà e riuscendo in poche ore a raccogliere oltre 200 firme, andando oltre le più rosee aspettative. L'obiettivo è comunque ancora lontano: non va dimenticato, infatti, che per un referendum è necessario raggiungere le 500mila firme in tutta la penisola. Per questo, tutti i fine settimana del mese di luglio, dalle ore 18 alle ore 22, gli attivisti materani contro la caccia saranno presenti con i propri gazebo, sempre nel salotto della città, in piazza Vittorio Veneto, dove continuerà la raccolta delle firme per aderire- affermano i volontari- "ad una causa che intende difendere gli animali e la natura".

  • caccia
Altri contenuti a tema
Cacciatore gravemente ferito da pallottola vagante Cacciatore gravemente ferito da pallottola vagante Indagini dei carabinieri
Raccolta firme per abolire la caccia: quota mille ad un passo Raccolta firme per abolire la caccia: quota mille ad un passo Resoconto delle attività del comitato di raccolta firme per il referendum a Matera
Caccia, ecco il calendario venatorio in Basilicata Caccia, ecco il calendario venatorio in Basilicata Inizio il 2 ottobre. Pre-apertura dall'1 settembre per alcune specie volatili
Approvate dalla Giunta regionale integrazioni e modifiche al Calendario venatorio regionale 2015-2016 Approvate dalla Giunta regionale integrazioni e modifiche al Calendario venatorio regionale 2015-2016 Si parla di controllo dei cinghiali e girata con cane limiere
Modificato il Calendario Venatorio della stagione 2016-2017 Modificato il Calendario Venatorio della stagione 2016-2017 La Giunta regionale conforma le indicazioni Ispra
Tessere per la caccia, accordo Regione-Anci Tessere per la caccia, accordo Regione-Anci Collaborazione tra le parti per snellire iter futuri
Caccia al cinghiale, approvate nuove direttive regionali Caccia al cinghiale, approvate nuove direttive regionali Tutte le novità sulla gestione faunistico-venatoria del cinghiale
Basilicata, dal 18 settembre apre il periodo della caccia Basilicata, dal 18 settembre apre il periodo della caccia La stagione venatoria terminerà il 29 gennaio 2017. Ad annunciarlo l’assessore Braia.
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.