cacciatori
cacciatori
Cronaca

Cacciatore gravemente ferito da pallottola vagante

Indagini dei carabinieri

Nei giorni scorsi i Carabinieri della stazione di Ferrandina, insieme al personale del reparto operativo del Comado Provinciale di Matera e del Nucleo Operativo della Compagnia di Pisticci, sono intervenuti per un grave incidente di caccia che si è verificato nelle campagne del comune di Ferrandina in un periodo ancora non aperto all'attività venatoria.

Durante una battuta di caccia esercitata in orario serale ed in un periodo non ancora consentito da un gruppo di cacciatori della zona, uno dei partecipanti è stato colpito da un colpo di arma da fuoco, determinato da un comportamento negligente ed imprudente di uno dei partecipanti all'illecita attività venatoria. Le attività di indagine dei Carabinieri, condotte mediante sopralluoghi, perquisizioni, escussione delle persone informate sui fatti ed attività di tipo tecnico, hanno consentito di vincere l'iniziale reticenza dei cacciatori che avevano provato a dissimulare l'accaduto e ricostruire rapidamente tutte le fasi dell'evento, attribuendo ad uno di essi la responsabilità delle gravi lesioni colpose provocate al malcapitato, che nel frattempo veniva ricoverato in prognosi riservata ed operato d'urgenza presso l'ospedale "San Carlo" di Potenza.

Al termine degli accertamenti i Carabinieri hanno inoltre denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera tutti i partecipanti alla battuta per il reato di "caccia di frodo", sequestrato tutte le armi in loro possesso e proposto la revoca del porto d'armi agli organi competenti.
  • caccia
Altri contenuti a tema
Raccolta firme per abolire la caccia: quota mille ad un passo Raccolta firme per abolire la caccia: quota mille ad un passo Resoconto delle attività del comitato di raccolta firme per il referendum a Matera
Anche a Matera la raccolta firme contro la caccia Anche a Matera la raccolta firme contro la caccia Raccolte oltre 200 firme nello scorso fine settimana. La campagna referendaria continua nei prossimi week end
Caccia, ecco il calendario venatorio in Basilicata Caccia, ecco il calendario venatorio in Basilicata Inizio il 2 ottobre. Pre-apertura dall'1 settembre per alcune specie volatili
Approvate dalla Giunta regionale integrazioni e modifiche al Calendario venatorio regionale 2015-2016 Approvate dalla Giunta regionale integrazioni e modifiche al Calendario venatorio regionale 2015-2016 Si parla di controllo dei cinghiali e girata con cane limiere
Modificato il Calendario Venatorio della stagione 2016-2017 Modificato il Calendario Venatorio della stagione 2016-2017 La Giunta regionale conforma le indicazioni Ispra
Tessere per la caccia, accordo Regione-Anci Tessere per la caccia, accordo Regione-Anci Collaborazione tra le parti per snellire iter futuri
Caccia al cinghiale, approvate nuove direttive regionali Caccia al cinghiale, approvate nuove direttive regionali Tutte le novità sulla gestione faunistico-venatoria del cinghiale
Basilicata, dal 18 settembre apre il periodo della caccia Basilicata, dal 18 settembre apre il periodo della caccia La stagione venatoria terminerà il 29 gennaio 2017. Ad annunciarlo l’assessore Braia.
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.