rete 5g- Sperimentazione hub di San Rocco
rete 5g- Sperimentazione hub di San Rocco
Territorio

Apre il polo della tecnologia e dell'innovazione

Collaborazione tra Comune e Cnr. Si insediano 13 imprese

Sarà inaugurato domani l'Hub per la tecnologia e l'innovazione della città di Matera, all'interno dell'ex complesso monastico di San Rocco, a ridosso dei Sassi, restaurato e pronto ad accogliere imprese del settore dell'hi-tech. Concepito come un punto di incontro tra partner pubblici e privati per condividere iniziative progettuali e contribuire alla valorizzazione di giovani ricercatori e innovatori, è ritenuto un biglietto da visita dell'amministrazione guidata dal sindaco Raffaello De Ruggieri.

Da tempo il primo cittadino preme sullo sviluppo dell'economia digitale in una città dalla storia millenaria. ''Siamo convinti - afferma - che le città oggi vincono se hanno un ruolo e che la nuova autonomia economica del Mezzogiorno passa attraverso il legame stretto tra identità e tecnica, autenticità e innovazione. Per questo abbiamo dato vita all'Hub digitale che conta sul fondamentale supporto del Cnr e che ospiterà 13 imprese. Ricercatori e creativi troveranno qui terreno fertile per sviluppare le loro idee''.

Partner strategico di questo progetto è il Consiglio nazionale delle ricerche che, in questo nuovo insediamento affianca il Comune mettendo a disposizione competenze, strumentazione e tecnologie. ''Il Cnr – spiega il presidente Massimo Inguscio - ha individuato in Matera un luogo importante, e per certi aspetti unico, dove portare le proprie competenze scientifiche e tecnologiche, mettendole al servizio di un progetto digitale della città basato soprattutto sulle tecnologie emergenti (IoT, 5G, Blockchain, Robotica e AI) e delle loro applicazioni''.

Taglio del nastro alle ore 11.30 con la parte istituzionale, alla presenza tra gli altri del ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, e del sottosegretario allo Sviluppo economico, Mirella Liuzzi. A seguire una tavola rotonda sul tema ''Un polo pubblico-privato per l'innovazione'' a cui parteciperà pure Chris Ferrie, University of Technology Sidney, sul ruolo e sull'importanza della comunicazione scientifica quale fattore essenziale per l'innovazione.

Presso il polo c'è la possibilità di insediamento per 23 imprese e start-up. In fase iniziale sono 13.
  • Comune di Matera
  • Tecnologia
Altri contenuti a tema
Progetto "Hubout", Matera e Cinisello Balsamo vincono il concorso dell’Anci Progetto "Hubout", Matera e Cinisello Balsamo vincono il concorso dell’Anci Aggiudicato il bando “Sinergie” destinato all’imprenditoria giovanile
Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Con le tecnologie emergenti cento posti di lavoro a Matera Questa la previsione del programma firmato al Ministero dello sviluppo economico
Sensibilizzare contro le violenze di genere Sensibilizzare contro le violenze di genere Buoni spesa donati al Comune di Matera
Comune di Matera, si dimette la giunta Comune di Matera, si dimette la giunta De Ruggieri pronto al rinnovo: "A breve la nuova squadra"
Parco eolico in zona di interesse storico, respinto il ricorso Parco eolico in zona di interesse storico, respinto il ricorso Soddisfatto il sindaco di Matera per la decisione del Tar
Comune: prorogati i contratti per 51 unità a tempo determinato Comune: prorogati i contratti per 51 unità a tempo determinato Con i fondi disponibili per le leggi sui Sassi e su Matera2019
"Approvare il bilancio entro fine anno" "Approvare il bilancio entro fine anno" Pressing dei dipendenti comunali a tempo determinato
Contributi acquisto e-bike, nuovo bando Contributi acquisto e-bike, nuovo bando Ancora 150mila euro a disposizione fino al 21 febbraio 2020
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.