Ex biblioteca di San Giacomo
Ex biblioteca di San Giacomo
Politica

Avviati i lavori di riqualificazione degli stabili nei quartieri San Giacomo e Piccianello

Il consigliere Scarola interroga l’assessore Cangelli e l’assessore alle politiche sociali

L'amministrazione comunale, nelle scorse settimane, ha avviato i lavori di ristrutturazione e riqualificazione dell'ex biblioteca di San Giacomo ubicata in via Conversi, degli immobili comunali presso il centro commerciale "Il circo" e della cosiddetta "Fabbrica del Carro" situata nel rione Piccianello.

Ma quali sono le decisioni che intende assumere per rendere i progetti appaltati "conformi" al Piano Regolatore Generale vigente ed alle destinazioni d'uso attuali? È questa l'interrogazione che il consigliere comunale Giovanni Scarola, presidente della Commissione per la Gestione del Territorio e Urbanistica, lanciata all'assessore di competenza Francesca Cangelli.

Tali modifiche – sottolinea il consigliere materano nell'interrogazione – necessitano secondo la normativa regionale e nazionale di apposite deliberazioni del Consiglio comunale in merito sia alla destinazione d'uso, sia all'incremento delle volumetrie, come quello apportato per l'Opificio del rione Piccianello, il quale purtroppo non è stato minimamente interpellato sulle varianti in deroga.

Non è chiara inoltre né se sia sociale o socio-sanitaria la finalità dell'immobile del quartiere San Giacomo, né se siano state avviate procedure necessarie e propedeutiche all'avvio dei lavori, né tantomeno se l'ufficio abbia provveduto ad effettuare, in base al fabbisogno stimato, il modello organizzativo di gestione finale – per cui s'intende personale, utilities, costi di gestione e così via – e se la gestione sarà interna o esternalizzata. Quesiti a cui dovrà dare una risposta il primo cittadino Raffaello De Ruggieri, dal momento che l'assessore alle Politiche Sociali, dopo le dimissioni date i primi di novembre da Marilena Antonicelli, non è stato ancora nominato.
  • Riqualificazione
  • Francesca Cangelli
Altri contenuti a tema
Restauri finiti in due luoghi storici, presto di nuovo fruibili Restauri finiti in due luoghi storici, presto di nuovo fruibili Chiesa di Santa Maria de Armeniis ed ex convento di Santa Lucia-Sant'Agata
Consegnati i lavori per la riqualificazione dei percorsi di accesso ai siti turistici dei Sassi Consegnati i lavori per la riqualificazione dei percorsi di accesso ai siti turistici dei Sassi Interviene l'Assessore ai Lavori Pubblici Michele Casino
Nuovo incontro al Comune con gli abitanti di vico Piave Nuovo incontro al Comune con gli abitanti di vico Piave Incontro con l’assessore all’Urbanistica Francesca Cangelli e il consigliere Mario Morelli
Al via lavori riqualificazione circuito chiese rupestri Al via lavori riqualificazione circuito chiese rupestri Un cantiere lungo 242 giorni
Incontro con i residenti di Vico Piave Incontro con i residenti di Vico Piave La parola all’assessore all’Urbanistica del Comune di Matera, Francesca Cangelli
Al via la riqualificazione del circuito urbano delle chiese rupestri Al via la riqualificazione del circuito urbano delle chiese rupestri Interessate Santa Barbara, Convicinio San Antonio, Santa Maria dè Armenis, e Cappuccino vecchio
“Urbanistica e consumo del suolo” “Urbanistica e consumo del suolo” L'assessore all'Urbanistica Francesca Cangelli "Per quest'ultimo non si va oltre le parole"
Regolamento urbanistico, terminato l’iter procedurale Regolamento urbanistico, terminato l’iter procedurale A maggio la parola passa alla commissione consiliare competente
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.